Come serigrafare su oggetti in carta. Caratteristiche del Texprint Mono

Come serigrafare su oggetti in carta. Caratteristiche del Texprint Mono

Mi consigliate il Texprint mono per stampare anche sulla carta? Vorrei fare delle prove su gadget di carta es penne stampate in rotativa. Il texprint mono va bene per macchine semiautomatiche?
Si riesce a stampare anche con un telaio 100 fili e in quanto asciuga l’inchiostro dopo la stampa sul gadget di carta? Sono nocivi? Come si smaltiscono?

Sara

Rispondo nell’ordine alle sue domande:

–  il Texprint Mono si stampa bene su carta e cartoncino, con il limite che non è possibile usare telai a più di 55 fili/cm. La macchina rotativa semiautomatica non costituisce affatto un problema.

– per la stampa a 100 fili è più indicato un altro inchiostro a base acqua e precisamente la Base Extra Soft Supporti chiari, pigmentata con i Texprint Coloranti.
Limiti della base Extra Soft: il colore che si ottiene non è coprente, perciò va bene soltanto su supporti bianchi o molto chiari.

– l’inchiostro Texprint Mono è molto coprente. Sicuramente un forte diluizione, che però non è necessaria, ne riduce la coprenza.

– confermo che l’inchiostro FRESCO si lava via con acqua. Questo non ha nulla a che fare con la sua classificazione come rifiuto: tutti gli inchiostri serigrafici attuali, anche quelli senza solventi, sono classificati, a ragione o a torto, come Rifiuti “pericolosi”, codice CER 150110* e quindi trattati come tali. Cioè affidati a ditta di smaltimento che rilascia ricevuta.

– nessun liquido residuo di lavorazioni di stampa può finire nelle fognature.

– gli inchiostri acrilici a base acqua, come il Texprint Mono, non contengono solventi, o li contengono in misura minima. L’odore è molto leggero, richiama l’ammoniaca, ma per la manipolazione non si richiedono particolari precauzioni.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia