Macchina serigrafica automatica e problema di otturazione

Macchina serigrafica automatica e problema di otturazione

Lavoro da poco con una macchina semiautomatica per serigrafia.
Devo premettere che faccio un lavoro un po particolare in quanto non uso normali inchiostri serigrafici ma vernici catalizzate a base acqua. La tela tende ad ostruirsi con una certa facilità.
Esistono tele con composizioni diverse (ho visto che esistono anche in acciaio inox) che possano attutire il problema?

Paul, Città Sant’Angelo

Ritengo che la causa sia il movimento del raschietto, che al ritorno pulisce completamente la superficie di stampa. Occorre invertirne il movimento, cosa che normalmente le macchine automatiche per serigrafia dovrebbero consentire.

Lo scopo è imitare ciò che si fa con le racle a mano quando si stampa con inchiostri a base acqua: nel movimento di ritorno della racla la pressione è minima, tale da depositare uno strato di inchiostro di 2-3 mm sull’area ricoperta dal disegno.

Nel ciclo di stampa, normale, invece, il raschietto nel ritorno pulisce perfettamente il telaio, con il risultato che la minima quantità di inchiostro che rimane nello spessore della tela asciuga rapidamente e chiude le maglie.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Serigrafia. Se l’inchiostro ad acqua non tiene sulle maglie Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua di colore bianco (su base scura). Ho riscontrato il problema solo su alcuni pezzi in modo casuale, quindi fatico a capire q...
Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia