Come stampare su buste in polipropilene

Come stampare su buste in polipropilene

Dovremmo stampare buste in polipropilene con grammatura 50 micron.
Bisogna stampare sulla parte trasparente e la dimensione dei caratteri è di circa 4 mm: la data di scadenza è lunga circa 2 cm, di 3 mm il lotto, lunghezza 1,5 cm. Non abbiamo macchine imbustatrici grosse.
Lo stesso lavoro ci serve per i cartoni di trasporto, che sono in micro onda, leggeri per un peso complessivo di 1,5-2 kg. Le dimensioni dei caratteri possono essere anche più grandi.

Massimo

Poiché le numerazioni che lei stampa cambiano frequentemente non è il caso di adottare sistemi di stampa come la serigrafia o la tampografia, che prevedono costi notevoli per la preparazione della matrice di stampa.
Di solito le macchine imbustatrici sono predisposte anche per la stampa diretta ma, in mancanza di queste, l’unica soluzione a mio avviso praticabile è l’etichetta autoadesiva, da stampare con normale stampante laser.

Esistono etichette autoadesive in carta prefustellate e di varie dimensioni, da acquistare presso i magazzini di cancelleria.

Oppure, perché l’etichetta autoadesiva sia meno visibile, abbiamo i supporti autoadesivi trasparenti, lucidi od opachi, sempre da stampare con stampante laser.
In questo caso però occorre un plotter da intaglio per fustellare i fogli, di dimensioni 21×30 cm.
Può trovare questi autoadesivi stampabili sul nostro sito, insieme ad un piccolo plotter da intaglio.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

6 Domande e… 11 Risposte sulla Stampa Transfer e Sublimatica Sono interessato alla stampa su oggetti e vorrei valutare l'acquisto della strumentazione necessaria. - il mio budget è di circa 2mila euro. - Il mio principale dubbio è che molti indicano sia la termopressa sia il forno 3D, come adatti per la ...
Stampa con Termopressa: i materiali termoadesivi rilasciano sostanze nocive? Quali rischi per la salute e quali prodotti nocivi si sviluppano nelle operazioni di stampa con termopresse manuali di capi di abbigliamento per lavoro (esempio: magliette, giubbetti, ecc.)? Felice, Camaiore Per quanto è nelle nostre conoscenze, i ...
L’investimento minimo per avviare un laboratorio con termopresse e plotter Buongiorno, io e mia moglie abbiamo deciso di liberare la mansarda per fare un laboratorio di stampa su magliette, cappellini e poi vedremo. L'investimento non deve essere eccessivo perché il lavoro ci impegna abbastanza e quindi il tempo da dedic...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia