Quale è il modo migliore per stampare su un quadrante di un orologio antico?

Quale è il modo migliore per stampare su un quadrante di un orologio antico?

Sono completamente a digiuno di tecnica serigrafica ma intuisco che forse può aiutarmi a risolvere alcuni problemi.
Essendo un appassionato di orologeria antica, mi trovo spesso alle prese con quadranti di orologi da tasca danneggiati da crepe sullo smalto o sulla ceramica, con le scritte abrase o mancanti.
Mentre sul supporto di base posso intervenire (anche rismaltandolo), sui numeri e altri dettagli mi fermo alla rigenerazione fotografica su supporto digitale.
Mi può indicare come attrezzarmi in modo artigianale, ma con accettabili risultati anche agli occhi di un attento critico dei dettagli?

Liliano, Modena

Il suo è un problema di difficile soluzione.
La serigrafia, infatti, trova una sua ragione di essere quando si stampano più esemplari di un medesimo disegno/scritta.

Nel suo caso, invece, si tratta di riprodurre un solo esemplare. In questo modo il costo dell’impianto (telaio serigrafico) va a incidere su un solo pezzo.
Comunque, se il costo di impianto di circa 40 euro per ogni telaio non costituisce un problema, si può pensare di serigrafare l’intero quadrante in un solo esemplare.
Per stampare le occorre un banco manuale a un colore, come quelli visibili a questa pagina.

Ogni materiale su cui lei va a stampare necessita dell’inchiostro adatto.
In linea generale un inchiostro epossidico a due componenti, come l’Epoxery le risolverà la maggior parte dei problemi di stampa.

Per quanto riguarda la preparazione dei telai, può decidere di acquistarli già incisi e pronti per la stampa (CPL Fabbrika fa normalmente questo servizio), oppure di inciderli in modo autonomo.
In questo caso le occorre un semplice espositore per telai, come quello che può trovare qui.

Per avvicinarsi al mondo serigrafico le consiglio il Manuale Pratico di Serigrafia, che le illustra passo passo tutti gli aspetti della pre-stampa e della stampa.

Se, invece, ritiene che la tecnica serigrafica non sia adatta alle sue applicazioni, allora può considerare la decalco a scivolamento, stampata in digitale per mezzo di una buona stampante laser.
Trova le decalco qui.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Sei cose da sapere per iniziare a serigrafare sui quadranti degli orologi Sono un designer e sto collaborando con un'azienda per realizzare orologi in legno. Siamo ormai vicini al prodotto finale, ma ci troviamo davanti ad una problematica abbastanza complessa: stiamo cercando di produrre da soli anche i quadranti e, a ta...
Serigrafia su Tavole da Surf. Sai come si fa? Costruisco tavole da surf e vorrei sapere se è possibile utilizzare la stampa serigrafica per il mio logo. Le spiego: Una volta resinata la tavola (ed asciugata), uso un fondo all'acqua per coprirla interamente e poi realizzo la grafica con vernice...
Due metodi professionali per stampare sulle audio cassette Mi occupo di produzione di audiocassette. Avrei l'esigenza di stampare a un colore sulle audiocassette. Volevo chiedervi gentilmente quale tecnica e quali macchine suggerite. Francesco Se lei ha in programma di stampare molti esemplari (da qualche...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

, , , ,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia