I tempi giusti per esporre alla luce UV un telaio serigrafico

I tempi giusti per esporre alla luce UV un telaio serigrafico

Dopo aver spalmato la gelatina (la QLT) sul telaio e dopo averlo fatto asciugare, l’ho metto per 80 secondi sul bromografo dotato di neoni UV. Ma quando sono andata a lavarlo con l’acqua, anche ad alta pressione, il disegno non risulta nitido, la gelatina non viene via bene. Da che cosa dipende?

Ledi

Ottanta secondi di esposizione con l’emulsione QLT e la luce UV potrebbero essere eccessivi.
Le consiglio di provare con 60 secondi.

Per la buona riuscita dell’incisione occorre però che il nero della pellicola sia veramente coprente: controlli la pellicola in controluce, per verificare se davvero la luce non passa attraverso il disegno. L’altro requisito, molto importante specialmente se il disegno è a linee fini, è la perfetta adesione tra la pellicola e il telaio. Occorre coprire la pellicola con un cristallo e mettere ai lati dei pesi. All’interno del telaio deve esserci una gommapiuma.

Se con la QLT 80 secondi sono troppi, con una emulsione al diazo sono troppo pochi: con le emulsioni al diazo e telaio a 55 fili i tempi corretti sono di 5-6 minuti.

Con le precauzioni che ho detto prima e 6 minuti di esposizione il telaio si deve sviluppare in modo soddisfacente.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...
Serigrafia: l’emulsione adatta per incidere i telai con la luce del sole Quale emulsione è adatta per incidere il telaio con la luce del sole? Gabriele L'esposizione con luce solare è sicuramente possibile, ma sarà piuttosto difficile tare il tempo di esposizione, in quanto la luce solare è molto variabile. Le consig...
Facciamo chiarezza sui tempi di esposizione di un telaio serigrafico con luce alogena Ho una luce alogena da 500W e ho utilizzato l’emulsione a Diazo Screen Sol RM Blu. Qual è il tempo giusto di esposizione e la distanza del telaio? Nicola Premetto che la luce alogena da 500 W (luce bianca) non è la sorgente di illuminazione più ada...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

, ,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia