Serigrafia: il trucco per stampare il colore bianco sopra il rosso

Serigrafia: il trucco per stampare il colore bianco sopra il rosso

Devo stampare un disegno che prevede una striscia orizzontale di colore rosso e una scritta sopra di essa in bianco, utilizzo inchiostri plastisol.

Come faccio ad evitare che, nonostante 6 e più passate di racla in bianco, si veda comunque il rosso sotto in trasparenza?

Non appena poi passo tutto sotto alla cappa flash e dopo la pressatura, il colore rosso della striscia traspare sotto la scritta bianca continua ad apparire, diventando di un fastidiosissimo color rosso-pesca chiaro. Sapete consigliarmi una soluzione?

Laura

Per risolvere il problema c’è una sola soluzione: il bianco non deve andare in sovrapposizione al rosso.

In altre parole occorre predisporre un impianto in cui il bianco va a contatto con il rosso, ma non ci batte sopra.
Parlando nel gergo dei grafici, occorre “sfondare” il rosso, in modo che il bianco ci vada dentro, perfettamente a registro, ma non sopra.

Prevedendo dei minimi errori di registro in fase di stampa è prudente stampare il bianco come primo colore e il rosso come secondo colore. Così facendo, alla peggio avremo qualche sottilissima striscia di rosso sovrapposta al bianco, ma ciò non crea alcun problema.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

L’inchiostro Plastisol per Serigrafia viene via al primo lavaggio. Come risolvere. Ho effettuato delle stampe con inchiostro Plast PF ma dopo un paio di lavaggi la vernice si è staccata. È un problema di asciugatura? Daniele Sì, è un problema di asciugatura, o meglio di "polimerizzazione " dell'inchiostro che, nel suo caso, è sta...
Inchiostri ad Acqua o Plastisol? Le alternative per la serigrafia Vorrei sapere se esistono dei Plastisol ultra soft e se li vendete sul vostro sito. Ho stampato molto con Texprint Base Extrasoft per Supporti Chiari, ma certi colori, anche se catalizzati, non tenevano il lavaggio. È un peccato perchè al tatto la...
Inchiostri per Serigrafia: è vero che quelli ad acqua non resistono ai lavaggi? Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio di capi totali. Ho ordinato un piccolo telaio per iniziare, ma avrei bisogno indicazioni riguardo ai migliori inchi...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia