Negozio per transfer digitale o laboratorio di serigrafia?

salve,sono stefano di genova e vorrei aprire a genova un negozio di prodotti calcistici e vorrei sapere se mi potete aiutare dicendomi quello che mi servirebbe per stampare eventuali loghi su tali prodotti
grazier,stefano

stefano, genova

Vale per lei la medesima risposta data ad Alex – Roma: in pratica quando si parla di “negozio” è naturale pensare ai sistemi di stampa digitale, che richiedono solo tre attrezzi (stampante, plotter da taglio, termopressa), per giunta puliti, che non producono rifiuti da smaltire (tranne le cartucce vuote) e poco ingombranti.

Quando, invece, si pensa ad un “laboratorio”, allora è più naturale pensare alla stampa serigrafica, più sporca, più ingombrante, ma più economica sulle alte tirature.

Nel primo caso, le consiglio di dare un’occhiata al nostro Kit Transfer Digitale T-Shirt, che comprende i modelli più semplici degli attrezzi elencati sopra; se il budget lo consente, può acquistare invece del kit i tre attrezzi separati, scegliendo tra modelli più impegnativi. Trova il kit alla pagina  http://www.cplfabbrika.com/corsi-in-dvd.html

I prodotti consumabili per questo tipo di stampe sono: i vinili termosaldabili, da intagliare con il plotter e trasferire con la termopressa; le carte transfer ink jet o laser, da stampare con stampante ink jet o laser , da intagliare a plotter e da trasferire con termopressa.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Serigrafia: la normativa per il lavaggio dei telai Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono ecocompatibili? Maurizio Gli attuali inchiostri serigrafici, di qualsiasi marca e tipo, non sono ecocompatibili e perci...
4 cose da considerare prima di aprire un laboratorio di serigrafia Sono alla ricerca di un locale per avviare una piccola serigrafia. Il locale, per essere a norma, ha bisogno di specifiche strutturali oppure un qualsiasi locale commerciale va bene? Ci vogliono permessi specifici per gettare gli inchiostri, gli stra...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia