Consiglio su come stampare loghi su carta effetto filigrana

Salve, avrei bisogno di sapere con che tipo di inchiostro posso ottenere una cosa di questo genere: l’obiettivo sarebbe stampare un logo aziendale su dei fogli di semplice carta, dove però il logo non dev’essere visibile, ma si possa vedere posizionando il foglio in controluce.. Non so se mi sono spiegato bene, Grazie e cordali saluti, Marco

Marco, Treviso

Il risulltato che lei vuole raggiungere è tutt’altro che codificato e non ci sono esperienze collaudate. Qui siamo nell’ambito della ricerca, che ciascun serigrafo deve fare in proprio.  Una strada percorrribile è quella di utilizzare un inchiostro vinilico opaco trasparente, come il Serimat (pagina del sito http://www.cplfabbrika.com/serimat-quasar.html) a cui si aggiunge della polvere perlescente, in percentuali variabili.  Variando il numero di fili del telaio e lo spessore della gelatina, si varia anchhe lo spessore dell’inchiostro perlescente che si deposita e qindi la sua visibilità contro luce o con luce radente. Ripeto  che siamo nell’ambito della ricerca e occorre che ciascuno capitalizzi le proprie esperienze.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Stampare in Serigrafia o in Digitale: ecco come scegliere Vorremmo indicazioni sui materiali necessari per stampare sulla Carta di Canapa. Ci sono stati indicati due processi in particolare: - stampa serigrafica - stampa digitale Potete fornirci maggiori dettagli in merito, come la differenza tra i du...
Serigrafia: la normativa per il lavaggio dei telai Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono ecocompatibili? Maurizio Gli attuali inchiostri serigrafici, di qualsiasi marca e tipo, non sono ecocompatibili e perci...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia