Inchiostro e attrezzatura per stampa su lamiera verniciata

Bungiorno,
noi produciamo dei dispositivi audio anche di piccolissime tirature, e per serigrafarli dobbiamo comunque pagare una azienda che prepara il telaio e tutto il necessario e non risulta molto economica, senza contare che ci sono problematiche temporali per lo scambio dei files e che i tempi non sono mai brevi.
Premettendo che noi utilizziamo prettamente il monocromatico e che stampiamo su lamiere verniciate, di cosa necessiteremo per “arrangiarci”? ed ancora, vedo che voi preparate i telai già stampati, questo viene fatto su richiesta suppongo, quali sono i costi in generale?
Se avete qualche soluzione Vi ringraziamo anticipatamente.
Buona giornata, Fabrizio ColpoP.s. scusate la stesura contorta della domanda…

Fabrizio, Castelgomberto

Mi scuso per l’enorme ritardo nella risposta, ma la prima risposta data è andata persa e ora mi trovo a riscriverla. Vi occorre un piccolo banco di stampa manuale che vi consenta di stampare oggetti di discreto spessore. Il nostro banco Start Up accetta oggetti alti fino a 70 mm ed il telaio è sempre in posizione orizzontale. Per quanto riguarda l’inchiostro, su lamiere preverniciate è ottimo il Quasar Omnialux, a finitura lucida, che noi commercializziamo e che trovate nella sezione del sito “Inchiostri”. CPL Fabbrika fornisce abitualmente i telai già incisi, su file del cliente che riceviamo per e-mail. Andando alla sezione “Telai emulsionati e incisi” c’è una guida che consente di ottenere agevolmente il costo del telaio, compresa uscita in pellicola, e anche di trasmettere il file, salvato come da istruzioni. I nostri tempi di lavorazione per i telia incisi sono di 5 giorni lavorativi

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Un buon metodo per fare aderire gli inchiostri a solvente per serigrafia Vorrei personalizzare cuscini da mare e tagliandi porta assicurazione. Bisogna usare un inchiostro a base solvente? Esiste un catalizzatore per aumentare l'adesione? Ho fatto una prova e, una volta stampato in serigrafia con inchiostro vinilico, d...
Tre attrezzature per iniziare a fare fotoceramica Vorrei aprire un laboratorio per la stampa su ceramica di foto per tombe e loculi. Quali sono le tecniche di stampa e le attrezzature da utilizzare? Vito, Palermo La fotoceramica richiede un'attrezzatura mista: - Una stampante ink jet con cart...
Sei cose da sapere per iniziare a serigrafare sui quadranti degli orologi Sono un designer e sto collaborando con un'azienda per realizzare orologi in legno. Siamo ormai vicini al prodotto finale, ma ci troviamo davanti ad una problematica abbastanza complessa: stiamo cercando di produrre da soli anche i quadranti e, a ta...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia