Stampa in serigrafia resistente ai lavaggi

Salve, lavoro in serigrafia da circa tre anni, mi occupo per lo più di stampa tessile ma non possiedo un forno. Ho avuto, credo principalmente a causa di questa mancanza, molti problemi sulla resistenza ai lavaggi delle stampe. Volevo sapere cosa posso fare con i mezzi di cui dispongo ora per risolvere la cosa.
Grazie mille per la vostra attenzione e disponibilità.
Maria, Sassari

Se lei utilizza i giusti inchiostri può benissimo fare a meno del forno. I giusti inchiostri sono inchiostri a base acquosa (o alcuni a base solvente per la stampa su nylon), ma del tipo specifico per l’essiccazione a temperatura ambiente. Esistono infatti altri inchiostri a base acquosa che però richiedono il forno. Le posso consigliare i due prodotti adatti alle sue esigenze che noi commercializziamo: 1)- Amex Texprint Mono: è un ink monocomponente che assicura una buona adesione al tessuto. 2)- Quasar Modatex: è un ink bicomponente, quindi con catalizzatore, che assicura un’ottima adesione al tessuto, specie se cotone. Nonostante abbia il catalizzatore, lei può utilizzare l’inchiostro catalizzato anche a distanza di tempo, purché aggiunga un po’ di catalizzatore. Tenga conto, comunque, che i capi stampati, con qualunque inchiostro e assciugati con o senza forno, devono essere lavati come capi delicati e non ad alta temperatura. Il test per la tenuta degli inchiostri (di TUTTI gli inchiostri) è il seguente: Resistenza a 5 lavaggi a 60°C.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Serigrafia. Se l’inchiostro ad acqua non tiene sulle maglie Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua di colore bianco (su base scura). Ho riscontrato il problema solo su alcuni pezzi in modo casuale, quindi fatico a capire q...
Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Serigrafia. 5 Consigli per stampare con inchiostri ad acqua quando fa caldo Ho acquistato da voi l'inchiostro Texprint Mono per serigrafia. Il problema è che, soltanto dopo due stampe, le altre cominciano ad uscire sbiadite, il colore si secca sul telaio: ha qualche consiglio? Ho ipotizzato che il colore si secchi per il t...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

, ,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia