Come fare transfer serigrafico con i Plastisol e ottenere una stampa fosforescente

Come fare transfer serigrafico con i Plastisol e ottenere una stampa fosforescente

Posso stampare direttamente sulla carta transfer con inkiostri plastisol e poi trasferire sulle t-shirt? Che telaio devo usare x la stampa sulla carta che verrà trasferita? Io utilizzo il colore giallo fluo plastisol su t-shirt nera e x renderla fosforescenze cosa devo fare?

Salvatore, Sorso

Quando si realizzano transfer con i plastisol si utilizzano in genere le stesse filature che vengono utilizzate per la stampa diretta:
90-120 fili per i colori retinati; 43-55 fili per le grandi superfici di colore coprente.
L’eventuale ultima passata, con il plastisol transfer bianco o trasparente (quello che contiene il collante) si fa abitualmente con filatura bassa: 32 fili.

Stampare un colore fluo su t-shirt nera non è una buona idea, poiché i colori fluo sono tutti poco coprenti. Perciò occorrerebbe stamparli su un fondino bianco.
Del resto il colore fluo non rende la scritta o il disegno “fosforescente”: per ottenere questo effetto c’è l’apposito Plastisol Luminescente, che al buio emette per qualche minuto una luce giallo/verde. Inoltre questo colore risalta molto quando l’illuminazione dell’ambiente (specie in discoteca) è di colore blu.

Il Plast PF Luminescente  si stampa a 43 fili, per avere un buon spessore. Per ottenere una luminescenza di diverso colore è anche possibile pigmentarlo con una piccola percentuale di pastisol di colore diverso. In questo cao, però, l’effetto luminescente tende a diminuire.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Come usare la polvere oro in serigrafia Foto di copertina tratta da: www.keyword-suggestions.com Come si usa la polvere oro per serigrafia? Devo usare la colla? Lucia, Vietri Alla polvere oro, nell'uso consueto cui questa è destinata, non si abbina nessun tipo di colla. ...
Come stampare in serigrafia con inchiostro luminescente Noi vorremmo proporre a un nostro cliente una stampa per l'appunto con inchiostro fosforescente e pertanto vorremmo sapere se è possibile anche con stampa offset (ho letto del vostro prodotto però per uso serigrafico) e quindi supporti cartacei e...
Lamine per serigrafia e tenuta ai lavaggi Ho stampato della lamina color rame su delle maglie di cotone e al primo lavaggio a 30° è venuta via la stampa. Può essere che bisogna stampare a seconda della grammatura della maglia e o del colore? Come si può assicurare una tenuta della lamina? J...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia