Ottenere una stampa a spessore su poliestere in serigrafia

Ottenere una stampa a spessore su poliestere in serigrafia

Salve sig. Ratto, ho bisogno di stampare con uno spessore intorno ai 40-60 micron un supporto in poliestere. Per ora ho provato allontanando un pochino il piano dal telaio, però, in questo modo non ottengo spessori uniformi. Ho pensato a diminuire il numero di fili della maglia ma non so proprio da dove cominciare. Per ora stampo con un 120 fili. Può in qualche modo aiutarmi. la ringrazio.

Francesco, Roma

Allontanare il telaio dal piano di stampa non genera alcuna differenza nello spessore dell’inchiostro depositato, ma serve al più per migliorare la nitidezza della stampa.Per aumentare lo spessore dell’inchiostro depositato, sempre se le caratteristiche dell’inchiostro lo consentono, occorre aumentare lo spessore del telaio, cioè lo spessore dato dal tessuto poliestere, più l’emulsione spalmata su questo.

Le consiglio perciò di stampare con telaio a 77 fili
anziché a 120 fili: il diametro del filo è maggiore e di conseguenza lo spessore del tessuto.

Per dare al telaio ancora maggior spessore le consiglio di emulsionare in due o più tempi:
– Prima emulsionatura: una passata all’esterno più due passate all’interno, come di consueto
– Asciugatura con telaio al buio, in orizzontale, lato stampa IN BASSO.
– Seconda emlsionatura: due passate lato stampa
– Asciugatura con telaio al buio, in orizzontale, lato stampa questa volta IN ALTOCon qusta procedura, anche ripetibile più volte, il telaio acquisterà lo spessore di 60-70 micron, corrispondenti allo spessore dell’inchiostro da depositare.

Il tempo di esposizione, con emulsione più spessa, va aumentato in modo proporzionale.
Il disegno da incidere non dovrà avere filetti sottili o particolari dettagliati.
Si consiglia di usare un espositore a luce puntiforme anziché a tubi neon.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...
Serigrafia: l’emulsione adatta per incidere i telai con la luce del sole Quale emulsione è adatta per incidere il telaio con la luce del sole? Gabriele L'esposizione con luce solare è sicuramente possibile, ma sarà piuttosto difficile tare il tempo di esposizione, in quanto la luce solare è molto variabile. Le consig...
Facciamo chiarezza sui tempi di esposizione di un telaio serigrafico con luce alogena Ho una luce alogena da 500W e ho utilizzato l’emulsione a Diazo Screen Sol RM Blu. Qual è il tempo giusto di esposizione e la distanza del telaio? Nicola Premetto che la luce alogena da 500 W (luce bianca) non è la sorgente di illuminazione più ada...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia