Incisione del telaio serigrafico. Usare il calcolatore d’esposizione

Incisione del telaio serigrafico. Usare il calcolatore d’esposizione

Buona sera! ho acquistato il calcolatore di esposizione da voi ma non so bene come usarlo. In Argentina usavo un tavolo luminoso di 60 x 60 cm con dei neon a 10 cm del vetro e 10 cm fra neon e neon. Ho rifatto lo stesso qui, ma a volte ho dei problemi con l’emulsione, per cui ho pensato di fare delle prove un po piu “scientifiche” solo che non so bene come usarlo per calcolare il tempo per lo screen sol rm blu (solitamente davo 6 min) grazie!!!

Silvia, Lesa (NO)

Queste sono le regole per usare il calcolatore.

Si posa il calcolatore sul telaio emulsionato e asciutto, esattamente come si fa con la pellicola.
Si espone per un tempo doppio rispetto a quello che si ritiene il tempo corretto. Per esempio, se lei pensa che 6 minuti siano un tempo giusto per una certa emulsione e per un certo numero di fili, allora lei espone per 12 minuti.

Al termine dell’esposizione si toglie il calcolatore e si sviluppa il telaio normalmente.
Poiché il calcolatore è diviso in varie zone, ognuna con un diverso valore di filtratura, sviluppando rimarrà sviluppata in modo corretto solo una di queste zone. Le altre resteranno poco esposte (dove la gelatina tende a sciogliersi) o troppo esposte (dove i tratti più fini non si aprono).

In corrispondenza della zona sviluppata correttamente lei legge il numero grande stampato in neretto: per esempio potrebbe leggere 0,75.
Lei moltiplica 12 (il tempo di posa che ha usato) per 0,75 e ottiene 9. Ebbene, 9 minuti sono il tempo corretto.

Può usare il calcolatore infinite volte, con varie combinazioni di emulsione e numero di fili.
Se lo usa correttamente ogni volta determinerà il giusto tempo di esposizione al primo tentativo.

Provando, si renderà conto che il calcolatore è più complicato da spiegare che da usare.

Angelo Barzaghi per CPL Fabbrika

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Serigrafia: la normativa per il lavaggio dei telai Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono ecocompatibili? Maurizio Gli attuali inchiostri serigrafici, di qualsiasi marca e tipo, non sono ecocompatibili e perci...
4 cose da considerare prima di aprire un laboratorio di serigrafia Sono alla ricerca di un locale per avviare una piccola serigrafia. Il locale, per essere a norma, ha bisogno di specifiche strutturali oppure un qualsiasi locale commerciale va bene? Ci vogliono permessi specifici per gettare gli inchiostri, gli stra...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia