Inchiostri Plastisol. Tipologie, telaio, asciugatura e pulizia

Inchiostri Plastisol. Tipologie, telaio, asciugatura e pulizia

Buonasera, semplicemente mi occorre un consiglio, io uso inchiostri ad acqua, e volevo cominciare ad usare inchiostri plastisol, mi puo’consigliare il tipo di telaio, l’inchiostro e il solvente per questo tipo d’inchiostro? Insomma cosa devo acquistare da voi. Grazie.

Luciano, Roma

Iniziamo dai telai:
gli inchiostri plastisol possono essere stampati con filature fino a 120 fili/cm, quando occorre, ma la filatura media è in realtà 77 fili. Perciò, in pratica, ciò che con gli inchiostri all’acqua veniva stampato a 55 fili, con i plastisol può stamparlo a 77 fili.
Nulla le vieta di continuare a usare il 55 fili, ma l’inchioostro depositato è molto, e la superficie può risultare un po’ plasticosa.

Proseguiamo con gli inchiostri:
– Sul sito www.cplfabbrika. com trova due linee di plastisol: i plastisol Amex, in confezioni da 0,5 kg e 1 kg: sono inchiostri caratterizzati da un buon rapporto qualità prezzo e le risolvono la maggor parte dei problemi di stampa.

I plastisol Excalibur, di qualità superiore sono venduti in confezioni da 1 gallone (circa 4,8 kg). Specie nella gamma dei bianchi e dei fluo vantano inchiostri inimitabili per coprenza e prestazioni.
Usando i plastisol dovrà pulire i telai dopo l’utilizzo con il Solvente Pulizia Telai 51.

Lei sicuramente saprà che gli inchiostri plastisol devono necessariamente asciugare a 160°C per almeno 1 minuto. Si ottiene questo con attrezzi adeguati, che possono essere: una termopressa, un forno, una cappa flash.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

L’inchiostro Plastisol per Serigrafia viene via al primo lavaggio. Come risolvere. Ho effettuato delle stampe con inchiostro Plast PF ma dopo un paio di lavaggi la vernice si è staccata. È un problema di asciugatura? Daniele Sì, è un problema di asciugatura, o meglio di "polimerizzazione " dell'inchiostro che, nel suo caso, è sta...
Serigrafia: il trucco per stampare il colore bianco sopra il rosso Devo stampare un disegno che prevede una striscia orizzontale di colore rosso e una scritta sopra di essa in bianco, utilizzo inchiostri plastisol. Come faccio ad evitare che, nonostante 6 e più passate di racla in bianco, si veda comunque il ross...
Inchiostri ad Acqua o Plastisol? Le alternative per la serigrafia Vorrei sapere se esistono dei Plastisol ultra soft e se li vendete sul vostro sito. Ho stampato molto con Texprint Base Extrasoft per Supporti Chiari, ma certi colori, anche se catalizzati, non tenevano il lavaggio. È un peccato perchè al tatto la...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia