Serigrafia. Come ottenere nuovi colori miscelando gli inchiostri esistenti

Serigrafia. Come ottenere nuovi colori miscelando gli inchiostri esistenti

Ciao, volevo sapere se per stampare su tessuti avete un inchiostro di un colore tipo terra di siena e grigio.

Giada, Vigevano

I colori terra di siena e grigio non sono normalmente forniti pronti di scatola, ma occorre comporli.

Questo che segue è un procedimento empirico, che si può adottare con qualsiasi gamma di inchiostri.
Per il grigio è piuttosto semplice: è sufficiente aggiungere al bianco una minima quantità di nero, fino ad ottenere la tonalità desiderata.
Se anziché un grigio “freddo” si desidera ottenere un grigio “caldo”, si può aggiungere una minima quantità di giallo.

Per la terra di siena la questione è più delicata: in genere si ottiene il marrone mescolando l’85% di rosso con il 15% di verde. Poiché la terra di siena è più calda, si dovrà aggiungere anche del giallo.

Quest’altro, invece, è un procedimento più rigoroso, che consente di ottenere esattamente il colore desiderato, tenendo come riferimento la sua referenza Pantone.

Dato un numero Pantone e usando la linea Modatex per gli inchiostri a base acqua, oppure la linea Plast CMX (non presente sul sito ma ordinabile su richiesta) per gli inchiostri plastisol, siamo in grado di fornire la ricetta con le esatte proporzioni dei componenti.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Serigrafia: la normativa per il lavaggio dei telai Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono ecocompatibili? Maurizio Gli attuali inchiostri serigrafici, di qualsiasi marca e tipo, non sono ecocompatibili e perci...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia