Parliamo di Stampa Transfer con Frasty Print

Parliamo di Stampa Transfer con Frasty Print

questo articolo è scritto da: Francesco Russo di Frasty Print

Quando ho iniziato 6 anni fa la mia attività di stampa a transfer ho trovato difficoltà a fare conoscere il prodotto ai clienti: sopratutto esercenti di attivita’ da negozio sulla durata della stampa su abbigliamento.

Ciò era dovuto al fatto che in passato chiunque si fosse cimentato da casa ad applicare numeri da calcio con ferro da stiro vedeva il proprio numero distaccarsi dalla maglia dopo appena qualche lavaggio. Ricordo lo scetticismo iniziale trasformatosi poi in fiducia sulle nostre tecniche.
Ho faticato parecchio a fare capire ai clienti che il problema non era tanto la qualità del materiale quanto l’applicazione sbagliata.

Infatti il calore del ferro non è abbastanza e sopratutto una buona e costante pressione sotto una pressa e’ fondamentale per una buona durata della stampa.

Altro scetticismo lo riscontrai sulla tecnica stampa taglio in eco solvente su abbigliamento da lavoro in campo edilizio. Infatti a causa di frequenti e duri lavaggi dei capi la paura era dovuta dalla tenuta dei colori di stampa.

Paura reale se non si lamina il transfer con pellicola trasparente protettiva. Così dopo 6 anni sono soddisfatto di aver contribuito alla diffusione di questo metodo di stampa alternativo per soddisfare una fetta di mercato in passato esclusa a causa degli alti costi da sostenere su piccole tirature.

Da poco tempo abbiamo inserito la stampa serigrafica e la creazione di spille promozionali.

questo articolo è scritto da: Francesco Russo di Frasty Print

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Tra arte da indossare e serigrafia virulenta. Intervista a Silvia e Alessandro di Varol Ciao Silvia e Alessandro, presentatevi ai nostri lettori. Chi siete e che cosa fate? Siamo un essere scomposto in due teste, quattro mani e due racle che si aggira tra le nebbie emiliane... Scherzi a parte, lavoriamo spesso in due o più elementi an...
Serigrafia, digitale e ricamo. La nostra intervista a Tommy di Coffeeshirt Ciao Tommy, chi sei e che cosa fai? Presentati tu ai nostri lettori. Ciao, sono il co-fondatore di coffeeshirt e aspirante Mastro-serigrafo dal 2011. Come nasce la Coffeeshirt e perché questo nome? Quanti siete? Coffeeshirt è un laboratorio seri...
Storie di Serigrafi. Le nostre interviste del 2016 Da più di un anno raccogliamo le storie dei serigrafi e stampatori italiani per il nostro blog. Sono storie di bellissime esperienze, laboratori che crescono ogni giorno, storie di vita e di lavoro che hanno entusiasmato noi e i nostri lettori. ...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia