Iniziare in Serigrafia. Stampare su t-shirt o su poster?

Iniziare in Serigrafia. Stampare su t-shirt o su poster?

Buongiorno, sto valutando da un pò l’idea di provare l’avventura della serigrafia per poter realizzare da solo piccole serie di tshirt o poster. Non ho alcuna esperienza pratica ma penso che con un pò di esercizio si possa imparare, dico bene? Vedo qui da voi dei kit interessanti e volevo capire meglio versatilità e possibilità. Pensavo ad una opzione 2 colori: vale a dire immagino cambiare le lastre ed essere abili col registro sulla macchina ad 1 colore. giusto? Vedo qui le lastre dei kit son 42x52cm: è possibile in un secondo tempo usare lastre più grandi sulla stessa struttura o ci sono supporti adatti? Se volessi fare dei poster 70×100 ad esempio, od almeno formato A3 devo cambiare tutto o posso montare lastre grandi su questi kit? Qual è la soluzione migliore per stamare sia tshirt che poster? Grazie mille in anticipo per la disponibilità.

Eugenio, Milano

Sicuramente la serigrafia si impara partendo dalle basi teoriche essenziali proseguendo poi con tanta e tanta pratica. Ma le soddisfazioni non tardano ad arrivare.

La differenza fondamentale tra la stampa su t-shirt e quella su fogli sta nel fatto che per stampare a più colori su poster posso utilizzare un banco a un solo colore, utilizzando un sistema di registri.
Per stampare a più di un colore su una t-shirt, invece, ho assoluta necessità di un banco di stampa a più colori, in quanto non è possibile rimuovere la maglia dal piano di stampa e poi riposizionarla perfettamente a registro.

Generalmente i banchi di stampa a uno o più colori per t-shirt (quelli per intenderci con la tavoletta di stampa rialzata) consentono di montare telai di dimensioni massime 47×68 cm, che consentono di stampare disegni in grado di stare sulla superficie di una t-shirt.

Invece per la stampa su fogli esistono varie possibilità: le pinze a cerniera, molto economiche e che si montano su qualsiasi tavolo: reggono telai didimensioni anche molto grandi, oltre 130×90 cm,
Oppure banchi manuali più perfezionati, con o senza piano aspirante, costruiti in varie misure.

Se vogliamo stampare sia t-shirt, sia fogli, con un solo attrezzo, allora dovremo limitarci a stampare fogli di dimensioni massime 35×50 cm.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Stampare in Serigrafia o in Digitale: ecco come scegliere Vorremmo indicazioni sui materiali necessari per stampare sulla Carta di Canapa. Ci sono stati indicati due processi in particolare: - stampa serigrafica - stampa digitale Potete fornirci maggiori dettagli in merito, come la differenza tra i du...
Come stampare su un libro rilegato la fincatura di un modulo? Come posso stampare su un libro rilegato e bollato la fincatura di un modulo? Glauco Probabilmente si riesce a fare con la stampa serigrafica. Occorre un banco serigrafico che dia la possibilità di regolare in altezza il piano del telaio, in modo ...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia