Emulsione e Incisione. Risolvere alcuni problemi

emulsionare ed incidere un telaio da serigrafia

Buongiorno, sto avendo qualche problema con l´emulsione…non capisco come mai, ma non si asciuga completamente neanche dopo 1 giorno e una notte in cui lascio il telaio in posizione orizzontale (premetto che l´ambiente dove sto tentando di incidere e´ per forza di cose piuttosto umido). Non mi era mai successo prima, e sono sicuro di avere aggiunto il catalizzatore e che questo si e´ amalgamato perfettamente con l´emulsione (infatti piu o meno si secca, altrimenti se non erro rimarrebbe allo stato liquido…). Oggi ho tentato di incidere un telaio che più o meno mi pareva sufficientemente secco, ma ho avuto enormi difficolta a sviluppare il disegno e a un certo punto mi sono anche stancato di continuare lo sviluppo, poichè dopo aver usato un getto d´acqua fredda molto potente e una spugna ruvida come soluzioni estreme, la gelatina faticava ugualmente ad andare via e i contorni del disegno erano a dir poco approssimativi (parte della gelatina c he non e´ stata impressionata e´ andata via, a fatica, assieme alla gelatina che doveva sciogliersi). La situazione, in poche parole, e´ paradossale: sembra che la gelatina non sia secca, ma al momento dello sviluppo pare che sia accaduto l´opposto!Mi illumini! Giacomo

Giacomo

Per quanto riguarda il problema dell’emulsione, quando parla di catalizzatore credo che sicuramente intenda il diazo, che rende fotosensibile l’emulsione.

Un problema potrebbe essere che questa emulsione è ormai troppo vecchia e non lavora più in modo ottimale. Le emulsioni al diazo durano 30 giorni se tenute a temperatura ambiente (20°), se tenute in frigo il tempo raddoppia, se tenute a temperatura ambiente in piena estate il tempo si dimezza.
Il fatto che si lavori in ambiente umido è un problema, poiché l’emulsione tende ad assorbire l’acqua e quindi fa fatica ad asciugare in ambiente umido.

Per quanto riguarda il problema dell’incisione, i problemi potrebbero essere dovuti a:

– tempo di posa eccessivo (e quindi si indurisce l’emulsione anche sotto le zone nere della pellicola)
– una pellicola stampata con nero non abbastanza coprente
– l’utilizzo di un’emulsione ormai vecchia
– un’ adesione tra pellicola e telaio non ottimale
– un’ errata combinazione di filatura del telaio – spessore dell’emulsione – tempo di incisione

Nell’ultimo caso infatti va ricordata la proporzione: filatura del telaio più alta = meno spessore di emulsione necessaria = meno tempo di esposizione.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi...

Quale emulsione è adatta per incidere il telaio con la luce del sole? Gabriele L'esposizione con luce solare è sicuramente...

Ho una luce alogena da 500W e ho utilizzato l’emulsione a Diazo Screen Sol RM Blu. Qual è il tempo...

Volevo qualche vostro consiglio sui tempi di esposizione dell'emulsione Screen sol RM BLU lo faccio asciugare a temperatura ambiente o...

Come si attacca la tela al telaio serigrafico? Mi è sempre stato detto che sarebbe meglio attaccarla a "lato" della...

Esiste una tabella di conversione per la tela per serigrafia da Mesh a Fili/cm? Antonio Poiché i Mesh sono i...

Volevo sapere la differenza tra telaio inciso ed il telaio emulsionato ed inciso. Ho letto che il telaio inciso dura...

Dopo aver spalmato la gelatina (la QLT) sul telaio e dopo averlo fatto asciugare, l'ho metto per 80 secondi sul bromografo dotato...

Ho acquistato della Gelatina Zero in Universal Plus. Come faccio a renderla fotosensibile? Mescolo direttamente la polvere di diazo nel barattolo?...