Serigloss e asciugatura sul telaio. Istruzioni per l’uso

Serigloss e asciugatura sul telaio. Istruzioni per l’uso

Ho acquistato da voi vari kit per iniziare con la serigrafia. Devo stampare delle cartelline in cartoncino e con il Serigloss ho il problema che dopo pochi minuti mi si asciuga e iniziano a chiudersi le maglie della tela. Come posso diluire il prodotto e che tipo di accorgimenti devo adottare? Grazie

Maurizio, Scalea

Il Serigloss è un inchiostro a base solvente e, come tale, a causa dell’evaporazione delle sostanze volatili che contiene, tende ad asciugare sul telaio, durante le fasi di stampa.
Questo fenomeno è più evidente quanto più la temperatura ambiente è elevata.
Per attenuarlo possiamo usare un diluente lento anziché un diluente normale: per il Serigloss si usa il diluente lento 290.213, anziché il diluente normale 290.15.

Durante la stampa l’inchiostro va tenuto sempre in movimento con la racla: un arresto nella lavorazione superiore a un minuto crea normalmente dei problemi di chiusura delle maglie.
Un accorgimento tipico è quello di lasciare l’area occupata dal disegno, sul telaio, sempre ricoperta da uno strato di inchiostro spesso 2-3 millimetri. Si ottiene questo muovendo opportunamente la racla all’indietro, dopo la passata di stampa. La racla, sospinta all’indietro senza esercitare pressione, lascia sul telaio un deposito di inchiostro.

Se, a causa di comportamento maldestro, le maglie del telaio iniziano a chiudersi, esiste comunque l’Aprimaglia Spray, un solvente in bomboletta da spruzzare sul lato stampa del telaio, quello che va a contatto con l’oggetto da stampare. Dopo una spruzzata di aprimaglia si effettuano due-tre stampe su carta per rimettere a regime l’inchiostro, quindi si riprende a stampare.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia