Inchiostri all’acqua per serigrafia. Asciugatura e aumento dell’elasticità

Inchiostri all’acqua per serigrafia. Asciugatura e aumento dell’elasticità

Buongiorno, sono alle prime esperienze di stampa serigrafica a mano, con telai autoprodotti a 55 fili. Ho utilizzato il Texprint Mono e lasciato asciugare all’aria per più di 72 ore. Il colore risulta al tatto appiccicoso e provando a stirare il tessuto (rigorosamente di cotone) il ferro non scorre ma si sporca di colore. Cosa ho sbagliato? Seconda domanda: il Quasar tentato su tessuto di cotone leggermente elastico risulta morbido e stirabile. Ma vorrei che fosse meno evidente la crettatura quando il tessuto viene tirato. Cosa devo aggiungere al prodotto? Ringrazio anticipatamente per le risposte e mi complimento per il sito!

Alessandra, Cannara

Normalmente il Texprint Mono asciugato all’aria per 72 ore diventa secco al tatto e resistente ai lavaggi.

Se questo non avviene può dipendere da:
Temperatura bassa e umidità dell’aria particolarmente alta. In questo caso un’asciugata con il ferro da stiro (ma interponendo tra il ferro e il colore un foglio di carta da forno!) può risolvere il problema.

– Si trattava di colore nero, più lento ad asciugare. La soluzione è come sopra.

– C’è un problema nell’inchiostro: ci comunichi il numero di lotto scritto sulla confezione, che facciamo una prova in laboratorio.

Il Modatex è un ottimo inchiostro, ma privo di elasticità. Se si tratta di colore bianco, può acquistare il Bianco Elastico, non presente sul sito ma ordinabile per e-mail.
Con gli altri colori, può aumentarne l’elasticità aggiungendo una minima percentuale di modatex Legante per Metalli: si tratta di una base trasparente che riduce leggermente la coprenza dell’inchiostro, ma lo rende più elastico.

Se ha ancora del bianco standard in suo possesso, può elasticizzare anche questo con il legante per metalli.
L’inchiostro può esssere ulteriormente additivato con Additivo Soft Feel, che rende la stampa più morbida al tatto.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Serigrafia. Se l’inchiostro ad acqua non tiene sulle maglie Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua di colore bianco (su base scura). Ho riscontrato il problema solo su alcuni pezzi in modo casuale, quindi fatico a capire q...
Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia