Inchiostro Modatex e catalizzatore

inchiostro modatex per serigrafia

Salve, ho acquistato poco tempo fa dei colori modatex, avrei due curiosità in proposito; la prima è sapere se una volta catalizzati e lasciati un po’ di tempo fermi si possono riutilizzare magari aggiungendo catalizzatore o in altri modi; la seconda curiosità è che ho notato, una volta asciugata la stampa che il colore risulta screpolato, e debole ai lavaggi… Vorrei capire dove sbaglio, sto pesando il catalizzat.  Su 100gr di colore aggiungo 3gr di cat.

Nicola, Cagliari

Il catalizzatore del Modatex non è un “induritore”, perciò l’inchiostro catalizzato e non utilizzato può essere immesso nuovamente nel barattolo.

Ma il catalizzatore esaurisce la sua funzione dopo circa 7 giorni, perciò, dopo questo tempo, occorre catalizzare nuovamente l’inchiostro con catalizzatore fresco, sempre al 3%.
Per lo stesso motivo si sconsiglia di versare l’intero catalizzatore nel barattolo da 1 kg del Modatex: è molto meglio, con una siringa, aggiungere il catlaizzatore volta a volta all’inchiostro che si prevede di utilizzare.

Circa il problema della screpolatura: il Modatex, come tutti gli inchiostri a base acqua, è piuttosto rigido e non segue i movimenti della stoffa; per questo, specie se stampato a pochi fili, e quindi in elevato spessore, tende a spaccare.
Il rimedio consiste nell’agggiungere al colore una piccola percentuale di Modatex Base Trasparente, oppure Modatex Legante per Metalli, che ha pari caratteristiche: si tratta di una base incolore elastica, che elasticizza l’inchiostro; lo svantaggio è che in questo modo si riduce leggermente la coprenza dell’inchiostro.

Il Modatex catalizzato al 3%, come lei fa, e stampato, resiste ai lavaggi dopo circa 72 ore. Se la temperatura è bassa e l’umidità dell’aria elevata questo tempo di indurimento definitivo si allunga maggiormente. Per ridurlo si può utilizzare una termopressa o un forno.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Vorrei farvi delle domande sugli inchiostri da serigrafia: possono essere utilizzati per dipingere a mano su tessuto, con pennello o...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio...

Riscontro troppi problemi sulla stampa con colori all'acqua. Ho provato tre o quattro tipi di inchiostri base acqua e asciugatura...

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei...

Ho acquistato da voi l'inchiostro Texprint Mono per serigrafia. Il problema è che, soltanto dopo due stampe, le altre cominciano...

Stampo da poco magliette utilizzando colori ad acqua e vorrei sapere, avendo letto che il bianco da parecchi problemi se...