Uso corretto del density toner o anneritore per pellicole da serigrafia

Uso corretto del density toner o anneritore per pellicole da serigrafia
Ho acquistato l’anneritore “density toner” per scurire la stampa della pellicola. Ho una stampante laser e ho stampato su pellicole laser, la stampa ovviamente non risultava scura e passava troppa luce. Successivamente aggiungendo lo spray non è cambiato niente. Qual è il problema?

Elisa

L’anneritore Density Toner, se usato correttamente, migliora un poco la densità del toner nero della laser, ma sicuramente non fa miracoli: in altre parole non crea sostanza densa e opaca là dove non c’è, ma si limita a distribuire con maggiore uniformità il toner esistente.
Le elenco, qui di seguito, quello che si intende per “uso corretto”:

– La stampante laser deve essere bianco e nero, sicuramente non a colori
– Il supporto di stampa deve essere “poliestere bimattato”, che trattiene bene il toner, e non sicuramente carta lucida da disegno, oppure fogli trasparenti da proiezione.
Lo spray va spruzzato da una distanza di 15 cm, tenendo con due dita il foglio verticale.
– Si smette di spruzzare quando il liquido cola lungo la superficie del foglio stesso.
– Il fatto che il liquido coli non produce alcun danno: di sicuro non rovina la scritta o il disegno
– a questo punto si posa il foglio orizzontalmente e si aspetta uno, due minuti che questo asciughi.
– osservata controluce la scritta è ora abbastanza densa e opaca.

Se il disegno è caratterizzato da aree nere vaste, è forse conveniente stampare in doppia copia e sovrapporre le due stampe a sandwich.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia