Serigrafia e stampa batik. L’emulsione si può stendere a pennello?

tecnica di stampa batik
Buongiorno, io faccio già in piccolissima serie dei tessuti cotone in tecnica classica batik con cera a caldo e vorrei sovrapporre disegni serigrafici alla decorazione in batik. Vorrei provare a non usare nulla di fotografico e quindi dovrei dipingere direttamente sul telaio di poliestere. Posso usare la cera a caldo sul poliestere o devo cambiare supporto? Posso dipingere sul poliestere con la gelatina? Considerando che lavoro su teli di discreto formato (sopra i 2 mq. fino a 10) che tipo di attrezzatura minima mi serve per piccoli disegni?

Adriano, Roma

Non conosco il comportamento della cera a caldo sul poliestere dei telai serigrafici, ma sono sicuro del fatto che è perfettamente possibile lavorare a pennello l’emulsione serigrafica.
Perciò potrà dipingere sul telaio la maschera negativa di ciò che vorrà stampare.
Potrà essere necessario diluire leggermente con acqua l’emulsione serigrafica, così da renderla pennellabile.

E’ poi sufficiente esporre il telaio così dipinto al sole, perché l’emulsione indurisca.
Per serigrafare su grossi teli si può posare il telaio serigrafico direttamente sul telo, nella posizione desiderata quindi spalmare l’inchiostro con la racla. Il telaio dovrà avere dimensioni non eccessive, in modo da essere manipolabile.

E’ anche importante che il telaio sia di dimensioni superiori a quelle del disegno, per rendere più agevole il movimento della racla e gli spostamenti dell’inchiostro.

In genere per stampare un disegno formato 30×42 cm si usa un telaio di dimensini esterne 47×68 cm.
Non mi è chiaro se lei intende stampare più volte sul telo il medesimo disegno, in modo ripetitivo.
Perché la stampa risulti nitida le consiglio di fissare con nastro di carta uno spessore (rondella) spessa circa 2 mm sotto ogni spigolo del telaio, in modo da ottenere il “fuori contatto”. Il telaio tocca il tessuto soltanto sotto la pressione della racla.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Scrivo per chiederle alcuni consigli sulla stampa sulla seta di cotone. Questa stoffa servirà per confezionare dei cuscini. Qual è...

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei...

Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220...

Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono...

Sono alla ricerca di un locale per avviare una piccola serigrafia. Il locale, per essere a norma, ha bisogno di...

Abbiamo un dubbio sullo smaltimento della carta sporca di inchiostri serigrafici. Noi già smaltiamo con una ditta specializzata rifiuti liquidi,...