Emulsionare e incidere un telaio serigrafico in autonomia

fare un telaio per stampa in serigrafia
Mi sono autocostruito un bromografo in compensato (ancora mai provato) con classica plafoniera da ufficio con 4 lampade UV da 18w e un vetro spesso circa 7mm posto a circa 15cm dalle lampade.
Mi trovo nella condizione di dover acquistare tutto il necessario per la corretta incisione.
Stampando solo a livello casalingo, vorrei una gelatina che duri il più possibile e che possa essere utilizzata anche a distanza di tempo. Quale gelatina mi consigliate? E più o meno quanti telaio riesco ad incidere con un kg di prodotto?
In quali momenti di questa fase è richiesto l’assoluto buio (o con lampadina giallo/rossa)?E considerando che non ho un forno quanto tempo occorre per l’asciugatura più o meno completa del telaio ingelatinato?

Alessandro

Il modo in cui sta costruendo il suo bromografo è corretto.
Se le 4 lampade sono UV, con una normale emulsione al diazo potrà effettuare esposizioni della durata tra i 4 e i 6 minuti. Le suggerisco solo di prestare particolare attenzione all’aderenza perfetta tra la pellicola e il telaio, per ottenere un’incisione nitida.

Una emulsione particolarmente durevole, e adatta a qualsiasi tipo di inchiostro, è l’emulsione universale Textil HT. Le emulsioni devono essere trattate in luce giallo/rossa, o perlomeno in luce molto tenue, da quando escono dal barattolo a quando il telaio è stato esposto e sviluppato.
Dopo lo sviluppo la luce rende l’emulsione ancora più resistente alle sollecitazioni meccaniche.
Un telaio sviluppato, con qualsiasi emulsione, può essere conservato per un tempo indefinito.

Il telaio emulsionato, posto in un armadietto a tenuta di luce, asciuga a temperatura ambiente in circa 6-8 ore; molto dipende anche dall’umidità ambientale.
Non è difficile riscaldare l’interno dell’armadietto con una piccola stufa a ventola, fatta funzionare a mezza potenza.
Il telaio emulsionato, infatti, non deve essere portato a temperature superiori a 35°C, altrimenti l’emulsione si rovina.
In alternativa esistono economici armadietti già pronti.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Mi sono accorta che impressionando il telaio - utilizzo una lampada a luce alogena da 500w più o meno ad...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi...

Quale emulsione è adatta per incidere il telaio con la luce del sole? Gabriele L'esposizione con luce solare è sicuramente...

Ho una luce alogena da 500W e ho utilizzato l’emulsione a Diazo Screen Sol RM Blu. Qual è il tempo...

Volevo qualche vostro consiglio sui tempi di esposizione dell'emulsione Screen sol RM BLU lo faccio asciugare a temperatura ambiente o...

Volevo sapere la differenza tra telaio inciso ed il telaio emulsionato ed inciso. Ho letto che il telaio inciso dura...

Dopo aver spalmato la gelatina (la QLT) sul telaio e dopo averlo fatto asciugare, l'ho metto per 80 secondi sul bromografo dotato...