Tampografia e transfer digitale per la stampa di oggettistica

Tampografia e transfer digitale per la stampa di oggettistica
Mio figlio è disoccupato per cui pensavo di avviargli una piccola attività di stampa di oggettistica(penne, magliette, tazzine, ecc) da sviluppare in un secondo momento non appena capito che cosa cerca il mercato. Ci siamo trovati di fronte a troppe informazioni, che invece di chiarirci le idee ce le hanno confuse ancora di più. Che cosa dobbiamo comperare per partire?

Franco, Chivasso

La tecnica più adatta per la stampa di oggettistica (penne, portachiavi, accendini, ecc, in vari materiali) è la tampografia.
L’attrezzatura di base consiste in una macchina tampografica anche manuale, in un espositore UV per cliché tampografici e nei prodotti di consumo (tamponi di varie dimensioni, inchiostri, cliché neutri). Questo richiede un investimento poco superiore a 1000 euro.

Per quanto riguarda la personalizzazione di t-shirt e oggettistica varia (tazze, cover per telefonini, ecc) il discorso è più articolato. Il metodo più semplice e rapido per trasferire scritte e disegni su questi oggetti è il transfer digitale.

Per farlo occorre:
– una stampante (preferibilmente laser)
– un plotter da taglio
– una termopressa
– il materiale di consumo: carta transfer laser di vari tipi in funzione del supporto di stampa

E’ comunque possibile dotarsi di un’attrezzatura minima ma completa con un investimento inferiore a 2000 euro.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Se il cliché tampografico presenta alcuni dossi che rovinano la stampa Le chiedo un informazione sui clichés tampografici. È possibile che sul cliché, una volta effettuata la pulizia con l'alcol, si accentuino dei leggeri "dossi" che al passaggio della tazza si sporcano, rovinando poi le mie lavorazioni ? Il mio probl...
Stampare in Serigrafia o in Digitale: ecco come scegliere Vorremmo indicazioni sui materiali necessari per stampare sulla Carta di Canapa. Ci sono stati indicati due processi in particolare: - stampa serigrafica - stampa digitale Potete fornirci maggiori dettagli in merito, come la differenza tra i du...
Tampografia: quali inchiostri usare per personalizzare le penne? Quale dei vostri inchiostri per tampografia mi consigliate per personalizzare penne? Sono colori pronti all'uso? Luca Per la stampa su penne in plastica (di solito si tratta di pvc) va bene un inchiostro tampografico monocomponente come il 4-PAD. ...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia