Inchiostri serigrafici, stampa su contenitori alimentari e classificazione TOYS

stampare in serigrafia su contenitori alimentari
Ho letto nelle risposte precedenti il suo consiglio sugli inchiostri Quasar da utilizzare per stampare cartoni per pizza, poiché hanno la classificazione TOYS e quindi non sono nocivi. Non si potrebbero usare anche gli inchiostri Fai da Te a base d’acqua, da voi commercializzati, che oltre ad essere più economici (con relativo aumento di competitività) non prevedono l’uso di solvente? Oppure la caratteristica TOYS è “conditio sine qua non” per stampare contenitori alimentari e quindi dovrei usare obbligatoriamente il Quasar?

Renato, Taranto

Leggendo le schede di sicurezza degli inchiostri Modatex a base acqua e del Texprint Mono Base Coprente, che viene commercializzato come “Texprint Base Universale” nella linea Inchiostri Fai da Te a base acqua, si può fare un confronto e verificare che l’inchiostro Texprint è classificato “nocivo”, mentre l’inchiostro Modatex non lo è.

Perciò, per la sua applicazione specifica, è facile trarre le conseguenze.
Anche gli inchiostri Quasar a base solvente, adatti alla stampa su carta, sono classificati Toys in base alla normativa europea ISO EN 71-9:2008. E’ importante tenere presente che l’assenza di solventi non corrisponde automaticamente a minore nocività.

Occorre comunque precisare che, nel caso di impieghi critici, il produttore fornisce su richiesta una Dichiarazione circa i contenuti dell’inchiostro, ma non si assume alcuna responsabilità in relazione all’utilizzo che ne verrà fatto.
In altre parole, è a carico dello stampatore l’analisi chimica del prodotto che intende utilizzare e la verifica presso gli organi competenti se l’applicazione progettata è ammessa.

Vedi Anche:

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Vorrei farvi delle domande sugli inchiostri da serigrafia: possono essere utilizzati per dipingere a mano su tessuto, con pennello o...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio...

Riscontro troppi problemi sulla stampa con colori all'acqua. Ho provato tre o quattro tipi di inchiostri base acqua e asciugatura...

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei...

Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono...

Ho acquistato da voi l'inchiostro Texprint Mono per serigrafia. Il problema è che, soltanto dopo due stampe, le altre cominciano...