Serigrafia. Quando è meglio usare la quadricromia?

quando usare la quadricromia

In che caso è meglio stampare in quadricromia piuttosto che con colori definiti?

Luciano, Roma

Tutte le volte che il numero dei colori e delle sfumature del disegno da riprodurre è molto elevato.
Se il numero di colori si limita a 4, massimo 5, si può considerare l’idea di stampare con i normali inchiostri coprenti, ogni colore del disegno preso pronto dal barattolo.

Diversamente, conviene fare una selezione di quadricromia e poi stampare i 4 colori di quadricromia in sequenza, per formare sulla stampa i colori definitivi.
I colori di quadricromia generano un effetto più delicato, meno acceso.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220...

Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono...

Sono alla ricerca di un locale per avviare una piccola serigrafia. Il locale, per essere a norma, ha bisogno di...

Abbiamo un dubbio sullo smaltimento della carta sporca di inchiostri serigrafici. Noi già smaltiamo con una ditta specializzata rifiuti liquidi,...

La pompa di ricircolo mette in ricircolo solo il solvente o anche l'acqua con cui si è rigenerato il telo?...

Quali sono le misure di sicurezza ai fini della salvaguardia della salute che devono usare coloro che si occupano della...

Vorrei sapere se per aprire un'attività di stampa t-shirt è necessario avere permessi particolari. Ho letto sul vostro sito che,...