Stampa di felpe con inchiostro Plastisol

fare serigrafia su felpa

Avrei bisogno di un consiglio per la stampa di felpe con ink plastisol. Le felpe sono al 58% poliestere e 42% cotone, l’interno è lanuginoso come quello di un pile e questo mi dà problemi a far stare attaccata la felpa al telaio con la colla ECO base acqua, problema che ho risolto abbondando con la colla e stirando leggermente la felpa sul supporto. L’aderenza che ne consegue è perfetta e non ho effetto ventosa, nonostante ciò la stampa risulta ruvida e non uniforme, cosparsa di tante piccole puntine di inchiostro, come se avessi effetto ventosa. Ma stampo con fuori contatto di circa 3-4 mm, dò una o due mani di bianco con asciugatura intermedia con termopistola, e poi un paio di mani di arancio.

Giovanni, Modena

Effettivamente il problema dell‘adesione della felpa alla tavoletta di stampa si risolve mettendo più colla, o, se preferisce, spruzzando colla più concentrata: anziché diluire normalmente la colla con pari quantità di acqua, può mettere la metà dell’ acqua prevista, o perfino non metterne affatto.

Circa la stampa a puntini e non uniforme, chiaramente dipende dalle caratteristiche di questa superficie pelosa. Non mi dice a quanti fili sta stampando, comunque il consiglio è di usare un telaio con relativamente pochi fili (55 o anche 43/cm) e se ancora non basta provare a spessorare leggermente il telaio quando lo emulsiona.
E’ sufficiente, dopo averlo emulsionato in modo usuale e averlo asciugato, stendere ancora due passate di emulsione sul lato esterno, e farlo nuovamente asciugare, lato interno in basso.
Lo scopo è essenzialmente quello di depositare uno spessore di inchiostro superiore al normale, allo scopo di riempire le cavità del tessuto.

Il fuori contatto di 3-4 mm le assicura una stampa nitida, ma in questo caso particolare può tranquillamente ridurlo a 0, avendo però l’accortezza di limitare la pressione sulla racla. Semmai, può aumentare il numero delle raclate, leggere e veloci.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio...

Riscontro troppi problemi sulla stampa con colori all'acqua. Ho provato tre o quattro tipi di inchiostri base acqua e asciugatura...

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei...

Ho effettuato delle stampe con inchiostro Plast PF ma dopo un paio di lavaggi la vernice si è staccata. È...

Devo stampare un disegno che prevede una striscia orizzontale di colore rosso e una scritta sopra di essa in bianco,...

Vorrei sapere se esistono dei Plastisol ultra soft e se li vendete sul vostro sito. Ho stampato molto con Texprint...

Sto riscontrando problemi con gli inchiostri bianchi (sia Textprint Mono, sia Plastisol) su tessuti scuri. Risultano decisamente molto pastosi, dopo...

Le lamine tengono al lavaggio a secco? Luca Le lamine tengono al lavaggio a secco nel senso che la colla...