Consigli per ottenere stampe leggermente a spessore su poliestere

stampa a spessore su poliestere

Mi richiedono una stampa serigrafica su tessuto poliestere/nylon leggermente spessorata. Mi sono indirizzato su dei colori per nylon ma la stampa rimane piatta. Mi può proporre qualche alternativa.

Roberto, Vicenza

L’inchiostro tessile più adatto per la stampa a spessore è senza dubbio il plastisol.
Esistono plastisol ad alta densità, con cui si ottengono stampe a spessore con spalla particolarmente dritta. Ma si tratta di inchiostri densi, con velocità di stampa lenta.
Se, come lei scrive, l’esigenza è di ottenere stampe “leggermente” spessorate, può agire contemporenamente su due variabili.

– Il telaio: compatibilmente con il corpo delle scritte può realizzare telai leggermente spessorati, anche con emulsione di tipo standard. Dopo aver emulsionato il telaio come al solito, e averlo asciugato, si stende ancora un passata o due passate di emulsione sul lato stampa (lato esterno del telaio) e si fa asciugare in orizzontale con lato stampa in alto. Se l’emulsione utilizzata ha un buon residuo solido (noi usiamo la Textil HT), il risultato è raggiunto.

– La stampa: si consiglia, anche con giostra automatica, la stampa “a revolver”: si stampa la scritta, si asciuga sotto cappa flash, si torna sotto il telaio e si ristampa a registro. Si decide il numero di stampe sovrapposte in funzione dello spessore richiesto. In genere, alla seconda stampata, lo spessore della scritta è già avvertibile.

Questo procedimento, con telaio solo moderatamente spessorato, non crea problemi di incisione e di apertura delle scritte anche quando queste sono piccole. I tempi di stampa sono paragonabili a quelli di una stampa a 2-3 colori.

Gli inchiostri a base solvente, come quello per nylon da lei utilizzato, non sono in grado di produrre stampe a spessore, in quanto l’inchiostro viene assorbito dal tessuto e contemporaneamente non è in grado di creare una spalla apprezzabile.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio...

Riscontro troppi problemi sulla stampa con colori all'acqua. Ho provato tre o quattro tipi di inchiostri base acqua e asciugatura...

Ho effettuato delle stampe con inchiostro Plast PF ma dopo un paio di lavaggi la vernice si è staccata. È...

Devo stampare un disegno che prevede una striscia orizzontale di colore rosso e una scritta sopra di essa in bianco,...

Vorrei personalizzare cuscini da mare e tagliandi porta assicurazione. Bisogna usare un inchiostro a base solvente? Esiste un catalizzatore per...

Vorrei aprire un laboratorio per la stampa su ceramica di foto per tombe e loculi. Quali sono le tecniche di stampa...

Vorrei sapere se esistono dei Plastisol ultra soft e se li vendete sul vostro sito. Ho stampato molto con Texprint...