Come usare i coloranti concentrati per ottenere inchiostri per serigrafia

Come usare i coloranti concentrati per ottenere inchiostri per serigrafia
I coloranti concentrati vanno miscelati alla base? in che proporzioni? Consiglia di vuotare interamente ciascun colorante con la base o rifare il procedimento a piccole quantità ogni volta che serve? Inoltre, posso miscelare i colori tra di loro o rischio di buttarli via?

Paolo

I coloranti concentrati vanno aggiunti nella proporzione max del 5% in peso.
Logicamente nella scheda tecnica si trovano istruzioni specifiche relative all’uso del prodotto.

Con un bottiglino da 100 gr di colorante concentrato si pigmentano due chili di base universale.
Il consiglio è di prepararsi volta a volta il prodotto che si prevede di consumare. In questo modo con un chilo di base potrà ottenere tante piccole quantità di inchiostro di diversi colori.

I colori sono miscelabili
e vale la pena effettuare qualche test. Per esempio, miscelando il blu al giallo, nelle dovute proporzioni, si ottiene un verde. E’ utile sapere che più un colore è ottenuto dalla miscela di coloranti, meno sarà brillante e puro. In altre parole, per ottenere un verde, le conviene usare il colorante verde.

E’ invece utile modificare la tonalità dei colori tramite miscela: per esempio, se al giallo si aggiunge una piccola quantità di rosso, si ottiene un giallo caldo e continuando ad aggiungere si arriva all’arancio.
E così, analogamente, per altri colori. In questo campo l’unica regola valida è sperimentare.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia