Inchiostri Plastisol e polimerizzazione. L’essiccazione può variare in base al colore?

Inchiostri Plastisol e polimerizzazione. L’essiccazione può variare in base al colore?
L’essiccazione dei colori Plastisol varia a seconda del colore? Trovo delle difficoltà a essiccare bene il colore rosso. Dopo avere passato la stampa nel forno, sfregandola mi lascia un leggero alone. Lavando la maglia a 60° il colore non va via,ma rimane il problema dello spolveramento.

Piero, Milano

In teoria i diversi colori Plastisol polimerizzano a temperature diverse dell’elemento riscaldante.
Il motivo è semplice: i diversi colori assorbono/riflettono il colore in diversa misura.
Esempio pratico: il colore bianco riflette il calore più del colore nero, perciò per portarli alla medesima temperatura occorre fornire più calore al bianco.
Ma tutto questo vale solo in teoria: di norma si regola il forno in modo da fornire la sufficiente quantità di calore al bianco, appunto: in questo modo si ha la certezza che gli altri colori ne ricevono in quantità sufficiente.
Il miglior sistema di controllo è l’uso del termometro istantaneo laser, con cui si misura la temperatura del colore stampato, in uscita dal tunnel del forno.

Per quanto riguarda il rosso che “spolvera”: probabilmente non è un problema di temperatura di polimerizzazione, ma il fatto che quel particolare rosso ha abbondanza di pigmento, che non viene trattenuto per intero dal legante.
Se dopo lo spolveramento, che probabilmente si verifica solo al primo lavaggio, la qualità del rosso che resta è soddisfacente, non me ne farei un problema. Altrimenti provi a cambiare marca di plastisol.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Serigrafia. Se l’inchiostro ad acqua non tiene sulle maglie Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua di colore bianco (su base scura). Ho riscontrato il problema solo su alcuni pezzi in modo casuale, quindi fatico a capire q...
Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

,

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia