Come pulire perfettamente i telai per serigrafia usati?

salve
aiutatemi!!! non riesco a pulire i telai bene!!tolgo l’emulsione con i sali ma mi rimane sempre il disegno precedente.su alcuni telai mi rimane tracce di emulsione che non viene tolto al 100×100 e quando rimetto l’emulsione si nota il disegno precedente!!avvolte vedo un alone di emulsione e non mi sembra che i fori siano aperti!!potete consigliarmi al meglio per avere dei telai super puliti?uso inchiostro palstisol
grazie

pino, latina

Occorre distinguere tra l’emulsione che ottura le maglie e il colore dell’emulsione (alone) che resta sul tessuto, ma non ottura le maglie.

Nel primo caso occorre ripetere più volte il porcesso di recupero, con un normalissimo prodotto di strippaggio, insistendo sulle zone ancora emulsionate. In questa operazione occorre fare attenzione a non lasciare asciugare il prodotto strippante sul tessuto: se succede, l’emulsione non si rimuoverà più. Il prodotto va lasciato agire qualche minuto, ma non tanto da essiccare. Quindi si rimuove con doccetta o, meglio ancora, con idropulitrice, che consuma meno acqua ed ha efficacia molto superiore.

 

Nel secondo caso, per eliminare l’alone, noto come “immmagine fantasma”, si usa un prodotto specifico e si compie un’ulteriore operazione dopo avere usato lo strippaggio.

Il prodotto si chiama Fotechem 2089 Antighost, e lo trova all’indirizzo http://www.cplfabbrika.com/strippaggio.html

Di solito, comunque, l’immagine fantasma crea problemi solo se si incidono sul telaio alonato disegni molto fini o retinati; nella maggior parte dei casi si tratta solo di problema estetico, perché l’alone non ha alcuna influenza sulle incisioni successive; naturalmente, a condizione che le maglie del tessuto siano perfettamente aperte.

 

 

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

3 risposte sul riutilizzo dei telai per serigrafia Ho comprato da voi un telaio per serigrafia da poco che sino ad ora utilizzato in laboratorio all'università. Il mio telaio è di dimensioni 65x80 a 90 fili. Mi chiedevo se fossero possibili queste cose: - si può impressionare il telaio, comprando ...
Emulsioni per serigrafia alternative allo Screen Filler Le scrivo perché sto cercando un screen filler. Mi è stato indicato lo screen filler della "Speedball" ma è difficile da trovare anche su Internet (elevati costi del trasporto). Sa se si può trovare in Italia? O producete un screen filler rosso simil...
Trucchi e tecniche per stampare in serigrafia con inchiostri ad acqua Devo stampare una ventina di magliette color verde militare e vorrei sapere se il colore Texprint Mono Giallo è abbastanza coprente. Avrei anche bisogno di sapere se il Texprint Ritardante Gel è indicato per questo tipo di colore. Infine, vorre...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia