Inchiostri Fai da Te. Corretta miscelazione degli elementi

fare inchiostri per serigrafia
Ho acquistato il vostro kit di inchiostri ad acqua fai da te e separatamente il ritardante gel. Qual è la corretta miscelazione di tutti gli elementi che vanno a comporre l’inchiostro per la stampa (base, colore, ritardante, catalizzatore)?

Federico

Queste sono le percentuali degli additivi:
– Colorante concentrato 5%
– Catalizzatore universale 5%
– Ritardante gel 5%

Questo significa che vanno inseriti 5 grammi di ognuna dei componenti citati ogni 100 grammi di base.
Naturalmente è necessaria una piccola bilancia in grado di misurare il grammo.

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Vorrei farvi delle domande sugli inchiostri da serigrafia: possono essere utilizzati per dipingere a mano su tessuto, con pennello o...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio...

Riscontro troppi problemi sulla stampa con colori all'acqua. Ho provato tre o quattro tipi di inchiostri base acqua e asciugatura...

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei...

Ho acquistato da voi l'inchiostro Texprint Mono per serigrafia. Il problema è che, soltanto dopo due stampe, le altre cominciano...

Stampo da poco magliette utilizzando colori ad acqua e vorrei sapere, avendo letto che il bianco da parecchi problemi se...