La tecnica di stampa migliore per stampare la propria linea d’abbigliamento

La tecnica di stampa migliore per stampare la propria linea d’abbigliamento
Sono un grafico pubblicitario e ho creato una nuova linea di abbigliamento, suscitando interesse di diversi possibili acquirenti. Inizialmente non stamperò un numero elevato di maglie, quindi vi chiedo quale sia la stampa migliore ed adeguata alle mie necessità, ovvero: stampa diretta digitale, transfer o serigrafia?

Marco

Circa i sistemi di stampa possibili, la scelta dipende dalle caratteristiche prevalenti dei suoi disegni (un colore/più colori/immagini fotografiche) e dal numero di copie per ogni disegno.

Se l’investimento possibile non raggiunge almeno i 10.000 euro sconsigliamo comunque la stampa digitale diretta: le macchine efficienti costano più o meno quella cifra e comunque il costo copia, determinato soprattutto dai cicli frequenti di pulizia delle testine, è elevato.

Restano due sistemi di stampa: il transfer digitale, valido per tirature molto limitate (10-20) e per immagini complesse, e la stampa serigrafica, diretta o indiretta (transfer serigrafico).

Per quanto riguarda il transfer digitale un kit composto da stampante laser di ottima qualità + termopressa costa circa 815 euro.
Le carte transfer laser sono particolarmente versatili, in quanto autoscontornanti, e producono un’immagine finale molto sottile e morbida.

Per quanto riguarda la stampa serigrafica, si può iniziare a stampare con un investimento minimo, attorno ai 600 – 700 euro, e successivamente completare l’attrezzatura secondo le esigenze di lavoro.

 Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi? Scrivi qui >>
 Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati? Partecipa al Forum >>

Può interessarti anche

Ecco gli accorgimenti per colorare a pennello una tshirt stampata in serigrafia Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei utilizzarlo con il pennello a mano sopra le magliette (dopo aver stampato le grafiche fatte con il telaio), per avere dei dettagl...
Il consiglio per costruirsi in casa un bromografo con i Neon UV Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220 V. Potreste inviarmi uno schema del circuito perchè non riesco a farli accendere? Abifè Lo schema del circuito dipende dal tipo di starter e di con...
Alcuni chiarimenti sul Kit per incidere i telai Vorrei avere alcune informazioni sull'articolo "Neon UV per incisione telai. Kit di 6 Pezzi" Il Kit comprende anche i cavi per collegarli? Che attacco hanno? Sono lunghi di 65 cm o 120 cm? Samuele I "neon UV per incisione telai - kit di 6 pezzi" c...

COMMENTA E CONDIVIDI

Powered by Facebook Comments

Vuoi scriverci una domanda?

franco ratto Sono Franco responsabile tecnico di CPL Fabbrika. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche, commerciali e tutte le curiosità sui prodotti.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>


angelo barzaghi Sono Angelo Barzaghi, serigrafo e docente dell'Accademia Serigrafica. Sono a tua disposizione per tutte le domande tecniche sulla serigrafia e sul transfer serigrafico.
Se vuoi scrivermi, clicca qui >>
inizio serigrafia