Inchiostri serigrafici per stampa su legno

ho un laboratorio di falegnameria e costruisco piccoli oggetti che vorrei personalizzare, mi sono costruito un banco per stampa serigrafica e i telai, adesso mi serve il telo la gelatina e i vari accessori, come scelgo la trama del telo in base ai vari materiali da stampare? e quant tempo devo tenerlo sotto la luce per impressionare usando un normale faretto da 400w? potrei avere un preventivo per telo, gelatina, colori e le spatole per stendere la gelatina ed eventuali accessori che mi potete consigliare. vi ringrazio anticipatamente e cordiali saluti.

francesco, Pontera

Per stampare su oggetti in legno, naturale o verniciato, ha bisogno di inchiostri a base solvente come il Serimat, il Seriglosss o l’Omnialux (aderisce alla vernice).  Con questi tipi di inchiostri userà telai a 90 fili, oppure a 55 e 43 per ottenere fondi coprenti.

Le invio al più presto un preventivo con i costi dei piccoli accessori come racle, spatole , solvente pulizia e gelatina.

Per quanto riguarda l’incisione del elaio, è d’oobbligo usare una sorgente di luce UV (ultravioletta). Un normale faro a 400 W o superiore, se è a luce bianca (quella per normale illuminazione) non è assolutamente efficace con la gelatina serigrafica.

Può trovare sul nostro sito atttrezzi specifici per incidere i telai (indirizzo https://www.cplfabbrika.com/espositori-bromografi.html)

Oppure, in alternativa, acquistare dda CPL Fabbrika i telai già incisi e pronti per la stampa; le metto in offerta anche i costi di incisione.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

L'aderenza degli inchiostri sull'EVA dipende dalla percentuale di vinilacetato VA contenuto nel materiale. Fino al 30% il materiale va trattato...

Come si stampa…

Il Textilene è un tessuto con rivestimento esterno in pvc. Pertanto si può stampare in serigrafia con un normale inchiostro...

Vorrei personalizzare cuscini da mare e tagliandi porta assicurazione. Bisogna usare un inchiostro a base solvente? Esiste un catalizzatore per...

Vorrei aprire un laboratorio per la stampa su ceramica di foto per tombe e loculi. Quali sono le tecniche di stampa...

Per stampare il poliestere uso Texilon ma tende a sbiadire. C'è un altro inchiostro che possa sostituirlo? Franca, Avellino L'uso...

Volevo realizzare delle scritte colorate su due copertoni di bicicletta. La serigrafia può essere una soluzione? Roberto, Cinisello Balsamo Questo è...

Dovrei stampare su mdf laccato bianco  e vorrei sapere se fosse possibile farlo e con quali attrezzature e con quale...

L'inchiostro serigrafico per la stampa "a freddo" su vetro è il bicomponente Epoxery. Dalla scheda tecnica, scaricabile alla pagina  del...

Scrivo perché non riesco a trovare un inchiostro che mi dia una buona adesione su pannelli di polietilene. Questi pannelli...

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy