Allestire un un piccolo laboratorio artigianale per serigrafare magliette e shopping bag

aprire un laboratorio di serigrafia 2

Stiamo allestendo un piccolo laboratorio artigianale per serigrafare magliette e shopping bag in cotone.

L’obiettivo è quello di riuscire ad impressionare da noi i telai e fare produzioni con una tiratura di circa 20 pezzi a disegno. Utilizzeremo un faretto con le seguenti caratteristiche della lampada: 300 73 q/cl 300 w.

Per quanto riguarda l’ inchiostro ne vorremmo uno che non secchi troppo velocemente e che non necessiti di forno o termo pressa.

Che cosa ci consigliate?

Orsetta

Rispondo nell’ordine alle sue domande.

– va bene il telaio serigrafico tesato 42×52 cm per le dimensioni del vostro disegno. Circa la filatura, dopo avere visto il disegno e considerando che stamperete con inchiostri a base acqua, consiglio il 55 fili: riuscirete a riprodurre linee con spessore fino a 0,3 mm e il rischio che l’inchiostro otturi le maglie sarà comunque limitato.

Se intendete ridurre il magazzino degli inchiostri, c’è la soluzione Inchiostri Fai da Te a base Acqua: è la medesima linea Texprint, ma nella versione da preparare volta a volta.

– per il telaio da 42×52 cm la vaschetta stendigelatina per serigrafia più adatta è quella da 27 cm. le due strisce laterali non coperte dal’emulsione potranno essere sigillate con il nastro argento, che in più preserva la cornice dalle macchie di inchiostro.

gelatina HS ONE: poiché è molto sensibile alla luce bianca il telaio deve tassativamante asciugare in un armadietto al buio. Tutte le manipolazioni della gelatina e del telaio emulsionato dovranno avvenire a luce tenue o meglio ancora a luce gialla o rossa.

remover ER 5 è pronto all’uso e piuttosto blando. Lo Strip Soluzione Concentrato è in realtà più conveniente, in quanto può essere diluito in acqua nelle prorporzioni 1:10. In caso di bisogno può essere diluito meno, per un’azione più energica.

– con gli inchiostri a base acqua l’aprimaglia non serve: è sufficiente il flacone con spruzzatore riempito di semplice acqua e usato come l’aprimaglia.

– inchiostro: l’inchiostro per serigrafia ad acqua Texprint Mono con aggiunta di Texprint Catalizzatore Extra ha una discreta resistenza sul cotone anche con asciugatura a temperatura ambiente. In ogni caso consigliamo di passare sulla stampa almeno il ferro da stiro, ponendo sulla stampa fresca un foglio di carta da forno. In questo modo si ha la certezza di eliminare tracce di umidità dall’inchiostro. Se avete aggiunto all’inchiostro il Ritardante, l’operazione di riscaldamento della stampa è assolutamente consigliabile.

Se intendete ridurre il magazzino degli inchiostri, c’è la soluzione Inchiostri Fai da Te a base Acqua: è la medesima linea Texprint, ma nella versione Base + Coloranti concentrati, da preparare volta a volta.
Valgono le stesse modalità (Catalizzatore + riscaldamento9 che ho scritto più sopra.


REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Sono alle prime armi in materia di serigrafia e varie tecniche di personalizzazione. Vorrei capire quali strumenti utilizzare, senza fare...

Sono alla ricerca di un locale per avviare una piccola serigrafia. Il locale, per essere a norma, ha bisogno di...

Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono...

Ho acquistato un set di 4 neon UV 18w 60cm per costruire un bromografo. Ho usato uno Starter da 220...

Abbiamo un dubbio sullo smaltimento della carta sporca di inchiostri serigrafici. Noi già smaltiamo con una ditta specializzata rifiuti liquidi,...

La pompa di ricircolo mette in ricircolo solo il solvente o anche l'acqua con cui si è rigenerato il telo?...

Quali sono le misure di sicurezza ai fini della salvaguardia della salute che devono usare coloro che si occupano della...

Vorrei sapere se per aprire un'attività di stampa t-shirt è necessario avere permessi particolari. Ho letto sul vostro sito che,...

Buonasera, volevo un paio di informazioni su due prodotti che ho visto sul vostro sito: Forno Vastex D-100 e Lampada...