Quale è la differenza tra stampa UV e sovraverniciatura UV?

Nel mondo della serigrafia la stampa UV si fa con inchiostri UV di vario colore, per ottenere qualsiasi tipo di decorazione.

Si stampano in UV soprattutto le etichette, perché con gli inchiostri UV è possibile ottenere una altissima definizione, anche nei caratteri più piccoli.
L’utilizzo di inchiostri UV prevede la presenza di un apposito forno UV in linea con la macchina, che ha la finzione di asciugare e indurire i l’inchiostro.

La sovraverniciatura UV, sempre in serigrafia, si fa con inchiostro UV trasparente, lucido o satinato, allo scopo di rendere più brillanti le stampe sottostanti.
Stampe che possono essere fatte sia in serigrafia, sia in offset.

Anche in questo caso, ovviamente, occorre il forno UV per l’indurimento della vernice.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Le opzioni per avere un effetto luminescente sono: - Il plastisol luminescente. È pronto all’uso, ma è effettivamente costoso. Un...

Volevo chiedere se era possibile effettuare una serigrafia sull'intera superficie della camicia. Si tratta di una sorta di texture che...

Per fare la corrosione lei ha bisogno di: - Texprint Discharge Eco Base - Texprint Discharge Eco Corrodente - Texprint...

Il nostro prodotto, adatto alla stampa su pietra, è l'inchiostro serigrafico a base solvente Seriprop . Trattandosi di inchiostro serigrafico, ha...

Purtroppo nella stampa tampografica è fisiologicamente impossibile utilizzare inchiostri a base acqua: il sistema non lo consente. La cosa è...

Quale inchiostro sia più adatto per la stampa su penne e accendini? Sto provando coni serimat ma non mi sembrano...

Avrei la necessità di effettuare delle stampe sulla ceramica. Ho visto che c'è una tecnica del Transfer su Ceramica che...

La carta transfer…

Dovrei stampare immagini su bottiglie in ceramica, con stampante laser a colori e senza termopressa, ma cuocendo in forno. Che carta...

L'inchiostro serigrafico che aderisce meglio al dacron è il Nyloflex. Può essere necessario, quando si utilizzano altre tecniche di stampa,...