Come fare decalcomanie a secco

Salve! Vorrei fare dei decalcomanie a secco in modo artigianale, quale attrezzature mi servono?.
Grazie della risposta!

Stefano, Milano

L’attrezzatura di stampa per ottenere decalcomanie a secco non si discosta da quella per la stampa su fogli di qualsiasi tipo: si parte da un banco manuale che può essere anche molto economico (veda il nostro modello Start UP) e da lì in su, con modelli sempre più perfezionati che soprattutto assicurano un buon registro tra un colore e il successivo. Per la stampa delle decalco, si parte da un supporto che usualmente è carta politenata, su cui si stampa un primo “colore” trasparente, di dimensioni appena più grandi del disegno. Segue poi la stampa dei vari colori a faccia in giù, come per qualunque stampa transfer. Per ultimo si stampa il collante permanente, che assicura la tenuta del “trasferello” sui vari supporti. Si tratta di inchiostri alla nitrocellulosa che asciugano a temperatura ambiente. CPL Fabbrika commercializza la serie Cellink.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

L'aderenza degli inchiostri sull'EVA dipende dalla percentuale di vinilacetato VA contenuto nel materiale. Fino al 30% il materiale va trattato...

È possibile serigrafare delle bottiglie di vetro già piene (di vino, nel mio caso) oppure le bottiglie subiscono trattamenti di...

Vorrei personalizzare cuscini da mare e tagliandi porta assicurazione. Bisogna usare un inchiostro a base solvente? Esiste un catalizzatore per...

Vorrei aprire un laboratorio per la stampa su ceramica di foto per tombe e loculi. Quali sono le tecniche di stampa...

Sono un designer e sto collaborando con un'azienda per realizzare orologi in legno. Siamo ormai vicini al prodotto finale, ma...

Per stampare il poliestere uso Texilon ma tende a sbiadire. C'è un altro inchiostro che possa sostituirlo? Franca, Avellino L'uso...

Volevo realizzare delle scritte colorate su due copertoni di bicicletta. La serigrafia può essere una soluzione? Roberto, Cinisello Balsamo Questo è...

Dovrei stampare su mdf laccato bianco  e vorrei sapere se fosse possibile farlo e con quali attrezzature e con quale...

L'inchiostro serigrafico per la stampa "a freddo" su vetro è il bicomponente Epoxery. Dalla scheda tecnica, scaricabile alla pagina  del...