Effetto perlato nella stampa di magliette

Da poco tempo mi sto dedicando alla stampa di t-shirt a livello amatoriale, ho acquistato insieme ad altri inchiostri modatex quasar una confezione di polvere perlescente, credevo si dovesse miscelare all’inchiostro, ho steso la mescola ottenuta e l’ho lavorata come fosse normale inchiostro ma dopo circa tre passaggi di racla alcune parti dello stesso si sono ostruite risultando irrimediabilmente danneggiate.
La polvere va utilizzata in un altra maniera? occorre un telaio con meno fili (stampo su un 55fili)? Posso recuperare il telaio?
Grazie per tutte le dritte che mi avete dato e che mi darete !

Manolo, bellaria

La polvere perlescente è a base di mica, quindi ha Ph neutro: è impossibile che faccia reazoni con l’inchiostro, sia esso colorato o trasparente (normalmente si aggiunge alla base trasparente).

La formazione di grumi può dipendere da una miscelazine incompleta o da una proporzione eccessiva di polvere sciolta nella base (dosaggio max 10-15% in peso).

Oppure, altra ipotesi: forse è stata aggiunta alla polvere perlescente, o c’erano dei residui nell’inchiostro, di polvere metallica, oro o argento? Poiché queste polveri non sono neutre, ma anzi sviluppano facilmente reazioni, potrebbero formare dei grumi.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Un inchiostro a base acqua adatto alla stampa serigrafica su un giubbotto di jeans è l'Aquatech. La linea di inchiostri...

Gli inchiostri per serigrafia non dovrebbero stare in locali con temperature estreme, troppo calde o troppo fredde: la condizione di...

Si ha la sensazione gommosa quando si stampa con Inchiostro Plastisol a basso numero di fili: così facendo lo spessore...

Vorrei farvi delle domande sugli inchiostri da serigrafia: possono essere utilizzati per dipingere a mano su tessuto, con pennello o...

Esistono due soli colori (oro e argento) per la tecnica Scratch Off? E occorre una stampante particolare per stampare gli...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Scrivo per chiederle alcuni consigli sulla stampa sulla seta di cotone. Questa stoffa servirà per confezionare dei cuscini. Qual è...

Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio...