Il transfer serigrafico. Attrezzature e costi

laboratorio per transfer serigrafico

Salve, oltre alla termopressa, quali sono gli accessori che servono per essere autosufficienti nella stampa di t-shirt e polo? Serve un essiccatore? Quanto costa preparare un transfer, per esempio a tre colori? Quanto costa la carta transfer? Quanto verrei a spendere per avere un impianto completo? Grazie

Luca

Immagino che l’obiettivo sia stampare con tecnica serigrafica, e quindi preparare transfer serigrafici.

I transfer serigrafici sono consigliabilli per le stampe a più di un colore; per le stampe a un solo colore è più pratico seguire il metodo della stampa diretta, e per fare ciò è sufficiente un banco per tshirt a un colore.
Si possono vedere e valutare i vari modelli, dal più semplice al più professionale, alla pagina del sito dedicata i banchi da stampa manuale.

In particolare, si consiglia di guardare con attenzione il Banco Manuale T-Shirt Eco, il Banco Manuale T-Shirt 1 colore.

Se si pensa di stampare soltanto su foglio transfer, allora va benissimo anche un banco manuale senza tavola di stampa sopraelevata; come, per esempio, il Banco Manuale 1 colore microregolazioni.

Se il numero di stampe è elevato
, sicuramente un essiccatore è utile, per posare i fogli o le maglie appena stampate. Si trovano essiccatori economici alla pagina dedicata ai forni e agli essiccatoi.

E’ impossibile valutare il costo di un transfer, perché intervengono vari costi e molto dipende dal numero di esemplari che si andrà a stampare. Per un transfer a 3 colori occorrono tre telai, uno per colore, e il loro costo è di circa 30 euro cadauno, inciso e pronto per la stampa.

Il foglio di transfer 70×100 cm, da tagliare in almeno 4 parti, costa € 0,87 cadauno.

Per ottenere i transfer è meglio utilizzare inchiostri plastisol, la cui prima asciugatura può essere effettuata con la stessa termopressa che si usa per il trasferimento.

Il costo compelssivo dell’attrezzatura varia a seconda del modello di banco utilizzato.

Comunque la dotazione ottimale consiste in: una termopressa, un banco t-shirt (più versatile di un banco per stampa in fogli), un essiccatoio anche di formato piccolo (70×100), pochi economici accessori come racle e spatole.

Consiglio l’acquisto del DVD didattico di Angelo Barzaghi sul transfer serigrafico.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Abbiamo una termopressa e facciamo tazze con tecnica sublimatica. Vorrei iniziare a stampare magliette e borsette in cotone. Non abbiamo...

Potreste dirmi tutto il materiale necessario per fare serigrafia su tessuto? Tipo racla, Spatola, Telaio, Vernici? Francesca Il Banco Silver...

Il sistema integrato Virtuoso, che noi proponiamo nei vari formati, è quello che riteniamo più adatto ad una stampa in...

Un inchiostro a base acqua adatto alla stampa serigrafica su un giubbotto di jeans è l'Aquatech. La linea di inchiostri...

Esistono solo due tipi di carta transfer per ink jet: quella per tessuti chiari e quella per tessuti scuri; nessuna...

Sono alle prime armi in materia di serigrafia e varie tecniche di personalizzazione. Vorrei capire quali strumenti utilizzare, senza fare...

Si ha la sensazione gommosa quando si stampa con Inchiostro Plastisol a basso numero di fili: così facendo lo spessore...

Scrivo per chiederle alcuni consigli sulla stampa sulla seta di cotone. Questa stoffa servirà per confezionare dei cuscini. Qual è...

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy