Tutto quello che si può fare con una stampante e una termopressa

transfer su magliette

Che tipo di stampante è consigliabile, per avere un buon risultato? La stampante deve essere per forza a sublimanzione? Se no, quali si possono usare e quali sono le differenze?
E’ facile da utilizzare? qual è il costo di produzione di un oggetto?
Grazie

Barbara

La termopressa in generale è un attrezzo molto versatile, con cui si possono effettuare trasferimenti termici di tanti tipi.

Per ogni tipo di trasferimento occorre la giusta stampante e la giusta carta transfer.

Passiamoli in rassegna:

– Trasferimento laser: occorre una buona stampante laser (in genere le OKI funzionano molto bene) e la carta transfer laser, che si divide in carta per tessuti chiari, carta per tessuti scuri, carta per suppporti rigidi.

– Trasferimento ink jet: occorre una stampante ink jet (le Epson, anche i modelli economici, sono ottime) e la carta transfer ink jet, che si divide in carta per tessuti chiari e carta per tessuti scuri; questo tipo di carta non è autoscontornante e perciò, per figure complesse, occorre un plotter da taglio che taglia il disegno da trasferire lungo il contorno.

– Trasferimento sublimatico: è molto valido solo su tessuti sintetici: occorre una stampante ink jet attrezzata con serbatoi per l’inchiostro sublimatico. Esistono kit di trasformazione per i principali modelli Epson; occorre poi la carta transfer sublimatica.

Appare perciò evidente che non esiste una stampante migliore in assoluto, ma occorre sceglierla in base al tipo di lavoro che si intende fare.
Ed è altrettanto difficile stabilire un costo a copia con le varie tecniche: comunque la voce di costo più rilevante è l’inchiostro consumato e, nel caso del transfer laser, il costo della carta transfer.

Vedi Anche:

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Devo trasferire dei fogli transfer stampati a LASER su supporti di compensato 4 mm o MDF 4mm. Che cosa mi...

Sto valutando la possibilità di avviare un'attività di stampa personalizzata di magliette che vorrei svolgere presso fiere e mercati. Quale...

Abbiamo una termopressa e facciamo tazze con tecnica sublimatica. Vorrei iniziare a stampare magliette e borsette in cotone. Non abbiamo...

Esistono solo due tipi di carta transfer per ink jet: quella per tessuti chiari e quella per tessuti scuri; nessuna...

Sono alle prime armi in materia di serigrafia e varie tecniche di personalizzazione. Vorrei capire quali strumenti utilizzare, senza fare...

Se il numero di stampe per ogni soggetto è inferiore a 30 pezzi, il transfer digitale è il metodo più...

Sono uno studente universitario studio presso la facoltà di design. Volevo chiedere quale fosse la tecnica migliore per stampare su...

Volevo creare degli adesivi o trasfer con tematica militare da applicare ai busti delle minifigures della Lego. Secondo lei come...

Sono un hobbista e faccio coltellini a serramanico, volevo chiedervi come potrei fare a personalizzare con nome o logo le...