Stampare magliette scure con mano morbida in serigrafia

stampare su tessuti scuri in serigrafia

Salve, ho qualche dubbio da chiarire. Le pongo la situazione per intera: sto cercando di mettere in piedi un progetto di abbigliamento tshirt serigrafate ricercando, nonostante l’autoproduzione, un’alta qualità delle stampe. Credo che l’inchiostro di cui necessito è quello a base d’acqua in quanto ricerco delle stampe non “plasticose” ma che al tatto facciano parte del tessuto della maglietta stessa. Questo inchiostro (Modatex o sbaglio?) garantisce comunque una elevata qualità e la resistenza ai lavaggi? L’esposizione dell’emulsione è preferibile in UV o normale luce? Il telaio a 77fili (massimo consentito dall’inchiostro ad acqua giusto?) quanto garantisce la stampa dei particolari? Insomma, cosa farebbe al caso mio? (le tshirt saranno principalmente\inizialmente bianche con stampa nera) Aspetto i suoi preziosi consigli.

Federico, Farro

Qualsiasi inchiostro (base acqua o plastisol o a solvente) stampato su tessuti scuri non può non avere una mano consistente, salvo alcuni accorgimenti partisolari.

Per i tessuti scuri l’unico prodotto che da una mano assolutamente morbida è quello a corrosione.

Per una corretta esecuzione dei telai occorre premunirsi di un bromografo o di un tre in uno con luce al neon o (meglio) alogena di buona potenza (almeno 2500 W). Se non si ha a disposizione un bromografo CPL Fabbrika offre servizio di incisione dei telai a partire da file grafici inviati dal cliente.

La scheda tecnica del prodotto che userà le darà anche le indicazioni sul filato più corretto da utilizzare: esistono comunque anche ink a base acqua stampabili con telai a maglia molto fitta (anche 120 fili); il dettaglio si ottiene comunque con una corretta incisione del telaio.

Angelo Barzaghi per CPL Fabbrika

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Come posso stampare…

Per stampare in serigrafia su sacchetti di cotone l'attrezzo adeguato è il banco manuale Silver Start Up attrezzato con una...

Se si mescola il glitter alla base trasparente occorre un telaio a 12-13 fili/cm, altrimenti il glitter non passa. L'incisione...

Una soluzione è il plastisol luminescente pronto all'uso, ma è piuttosto costoso. Un sistema più economico per ottenerlo è acquistare...

Su lino naturale può utilizzare inchiostri a bas e acqua, come la linea Texprint Mono oppure Modatex . In particolare, per migliorare...

Potreste dirmi tutto il materiale necessario per fare serigrafia su tessuto? Tipo racla, Spatola, Telaio, Vernici? Francesca Il Banco Silver...

Il sistema integrato Virtuoso, che noi proponiamo nei vari formati, è quello che riteniamo più adatto ad una stampa in...

Un inchiostro a base acqua adatto alla stampa serigrafica su un giubbotto di jeans è l'Aquatech. La linea di inchiostri...

Si ha la sensazione gommosa quando si stampa con Inchiostro Plastisol a basso numero di fili: così facendo lo spessore...

Volevo sapere quanto tempo possa durare l'emulsione asciutta su un telaio (se non viene fatta subito l'impressione del telaio). La...