Troppo inchiostro attraverso le maglie del telaio. Come risolvere?

racla da serigrafia e pressione
Ultimamente ho acquistato alcuni telai tesati per cimentarmi nella stampa magliette. Mi sono autocostruito un giostra a 4 colori e un bromografo per telai fino a 70 cm.. Volevo sapere del perchè, utilizzando inchiostri amex a base acqua e telai da 55 fili, quando passo con la racla, passa troppo inchiostro. Uso la Vs emulsione QLT ulano (azzurra) tempo esposizione 6 minuti con 3 lampade neon 20 W/cd ultra white.  Ho letto nelle varie vostre faq che può essere la pressione esercitata e/o la distanza del telaio con la base di stampa.

Fabio, Roma

Il passaggio dell’inchiostro attraverso il telaio non dipende dalle modalità con cui è stato inciso il telaio o dall’emulsione utilizzata. Naturalmente si dà per scontato che il telaio inciso, visivamente, abbia i contorni del disegno nitidi.

La quantità di inchiostro che si deposita dipende esclusivamente dalla viscosità dell’inchiostro e dalla pressione esercitata sulla racla.
E’ evidente che bassa viscosità (cioè inchiostro fluido) richiede bassa pressione.
Al contrario alta viscosità (inchiostro “duro”) richiede alta pressione.
Perciò occorre modificare la pressione sulla racla ogni volta in funzione dell’inchiostro che stiamo stampando.

Per verificare se la pressione con cui lei stampa un certo tipo di inchiostro è corretta, le consiglio di rivoltare la t-shirt e osservarla dall’interno: se la pressione è stata corretta non deve vedere il colore trasparire all’interno: se il colore passa attraverso il tessuto, la pressione è stata eccessiva.
L’inconveniente, in questo caso, è che l’inchiostro si allarga sotto il telaio, lo sporca, e genera dei contorni irregolari e sbavati.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Si ha la sensazione gommosa quando si stampa con Inchiostro Plastisol a basso numero di fili: così facendo lo spessore...

Volevo sapere quanto tempo possa durare l'emulsione asciutta su un telaio (se non viene fatta subito l'impressione del telaio). La...

Volevo sapere per un maggiore spessore della stampa oltre a utilizzare un inchiostro serigloss (più coprente da voi comprato) ho...

Stampo con colori ad acqua e telai da 55 fili, per ora ho sempre fatto a 1 colore, ora ho...

Vorrei farvi delle domande sugli inchiostri da serigrafia: possono essere utilizzati per dipingere a mano su tessuto, con pennello o...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...

Vorrei specializzarmi nella stampa su carta con inchiostri base acqua, però nelle ultime stampe sto avendo qualche problema. L'inchiostro che...

Scrivo per chiederle alcuni consigli sulla stampa sulla seta di cotone. Questa stoffa servirà per confezionare dei cuscini. Qual è...

Da poco ho fondato un piccolo marchio di abbigliamento (per ora magliette felpe e cappellini) producendo tramite terzi un centinaio...