Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Costruire un sito per vendere online le proprie stampe
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Vendere online le proprie stampe
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Stampa Transfer Laser. 3 ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Preparazione del Telaio Serigrafico. 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Serigrafia e Transfer Laser 2 Giorni
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come costruire un bromografo per telai serigrafici
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere i fili del telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Emulsionare il telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Stampa con diversi tipi di Inchiostro. 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere l’inchiostro giusto in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere i fili del telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: La regolazione del Fuori Contatto nella stampa serigrafica
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come preparare il telaio per l’incisione
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Stampare a più colori con il banco manuale ad un colore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Daniel Tummolillo I segreti della mia Serigrafia d’Arte
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Calcolare il tempo di esposizione del telaio
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Stampa Sublimatica. 3 ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come evitare che l’inchiostro ad acqua asciughi sul telaio
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Serigrafia 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere l’inchiostro giusto in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come preparare la stampa ad 1 colore in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Avanzato di Serigrafia 2 Giorni

Laboratorio serigrafico e smaltimento dei residui di lavorazione

come smaltire i residui della lavorazione in serigrafia
Per quanto riguarda lo smaltimento dello strippaggio usato; a chi bisogna rivolgersi?
in quanto ho chiesto al mio comune di appartenenza e mi hanno riferito di rivolgermi a chi mi ha fornito il materiale; quindi a voi.

Gessica, Lerici

Il suo comune le ha dato un’informazione sbagliata perché, probabilmente , non conosceva la risposta.
Tutti i prodotti residui della lavorazione serigrafica sono considerati rifiuti “speciali” o rifiuti “pericolosi”, e devono essere affidati ad un’azienda di smaltimento locale che li ritira, rilascia apposita ricevuta e dietro pagamento provvede a smaltirli a norma di legge.

Per quanto riguarda in particolare i residui di lavorazione liquidi, come lo strippaggio (e anche l’emulsione del telaio sviluppato non fa eccezione) non può essere immessa nella fognatura, ma deve essere raccolta in recipienti e consegnata alla medesima azienda.
Proprio per questo motivo le serigrafie in regola con la normativa si sono dotate di una vasca di sviluppo telai a circuito chiuso, scollegata dalla fognatura e con sistema di depurazione inserito nel circuito.

In più la gestione dei rifiuti richiede un apposito registro di carico e scarico, che va compilato ogni volta che si producono rifiuti o che si smaltiscono. Per questo aspetto una sede locale di un’associazione artigiana, tipo CNA, potrà darle informazioni dettagliate.

Quanto scritto è valido per laboratori professionali, cioè per aziende, grandi o piccole, registrate e dotate di partita IVA.

Il privato che fa qualche stampa in casa propria potrà invece affidarsi al buonsenso e alla propria sensibilità ecologica. Tenendo presente che, in ogni modo, lo strippaggio è un liquido corrosivo, nocivo per gli animali e le piante, da usare con cautela e da smaltire con altrettanta cautela.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Vorrei iniziare a dedicarmi alla serigrafia e vorrei sapere se è possibile usando solo prodotti 100% ecologici ed ecosostenibili. Se...

I residui di lavorazione della serigrafia sono considerati rifiuti speciali, e alcuni sono classificati come "pericolosi". In ogni caso devono...

Gli inchiostri a base acqua con minore impatto ambientale sono gli Aquatech. Si può caricare la scheda tecnica dalla pagina...

Per stampare su carta la linea di inchiostri che consigliamo più volentieri è Biobase. Il motivo è che questi inchiostri...

Il colore adatto…

Dovrei stampare in serigrafia del cotone certificato per alimenti, per l'esattezza sacchetti per riso. C'è un colore idoneo? Paolo Naturalmente...

Volevo sapere quanto tempo possa durare l'emulsione asciutta su un telaio (se non viene fatta subito l'impressione del telaio). La...

Volevo sapere per un maggiore spessore della stampa oltre a utilizzare un inchiostro serigloss (più coprente da voi comprato) ho...

Volevo sapere cosa prevede la normativa attuale per il lavaggio dei telai. È necessario un depuratore oppure gli inchiostri sono...

Quali sono gli inchiostri migliori da usare per un evento di serigrafia dal vivo su t-shirt? Ragionandoci credo che gli...