Fumi fastidiosi durante il transfer. Dipende dalla carta?

personalizzare con la stampa transfer

Vorrei sapere se i fumi sviluppati durante la stampa con carta transfer sono tossici. La utilizzo in una piccola stampa e sento sempre un fastidio alla gola.

Federica, Nola

Di norma le carte transfer riscaldate non emettono fumi.

E’ più probabile che questi siano emessi dalla stoffa: sicuramente il calore fa evaporare l’umidità contenuta nel tessuto e può essere che contemporaneamente si liberino sostanze usate per il trattamento superficiale del tessuto stesso.
Difficile dire se si tratta di sostanze nocive oppure soltanto irritanti: dall’estero e soprattutto dall’oriente arriva qualsiasi prodotto ed è consigliabile la prudenza.

In ogni caso, se questi fumi sono fastidiosi, è opportuno operare con cautela e trovare subito un rimedio.
L’ideale sarebbe una cappa di aspirazione sopra al tavolo di lavoro, con scarico all’esterno.
Oppure, se l’ambiente non lo consente, almeno tenere la finestra aperta e quindi lavorare in ambiente ventilato.

L’ideale sarebbe una cappa di aspirazione sopra al tavolo di lavoro, con scarico all’esterno.

Questi rimedi “casalinghi” valgono se stampiamo per nostro diletto. Nel momento in cui lavoriamo all’interno di un’attività professionale ben delineata, esistono precise norme che riguardano l’idoneità del luogo di lavoro e tutti i provvedimenti che riguardano la sicurezza vanno concordati con consulenti professionisti e con gli organi preposti.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Esistono solo due tipi di carta transfer per ink jet: quella per tessuti chiari e quella per tessuti scuri; nessuna...

Vorrei acquistare della carta transfer da voi per stampare su ecopelle. Dispongo già di una stampante Oki Pro 7411 WT....

Sono interessato alla stampa su oggetti e vorrei valutare l'acquisto della strumentazione necessaria. - il mio budget è di circa 2mila...

Sto cercando quante più informazioni possibili per aprire un negozio di stampe su magliette, grembiuli, cappellini, ecc... destinati alla vendita...

Volevo creare degli adesivi o trasfer con tematica militare da applicare ai busti delle minifigures della Lego. Secondo lei come...

Buongiorno, io e mia moglie abbiamo deciso di liberare la mansarda per fare un laboratorio di stampa su magliette, cappellini...

Ho letto con interesse l'articolo Come personalizzare abbigliamento per una società sportiva. Anche la società sportiva della quale sono presidente...

Vorrei comprare da voi la carta transfer decalco. Come funziona? Su cosa posso stampare di interessante? Io adopero già la...

Foto di copertina tratta da: printingmarket.it Ho intenzione di aprire una piccola attività basata sulla personalizzazione di tessuti e oggetti....