Stampare in serigrafia su nylon e poliuretano

serigrafia e stampa su nylon
Devo stampare dei disegni semplici di colore nero su grandi quantità di tessuto sintetico, un nylon ricoperto da un lato da un film di poliuretano termoplastico. La stampa dovrebbe essere fatta dal lato non ricoperto dal poliuretano ma temo che i processi di stampa che comportino l’utilizzo di calore compromettano il lato con la copertura. Di seguito le specifiche del materiale: Material: 210den Nylon tafetta, transparent TPU-coating (Thermoplastic Polyurethan) Width: app. 150cm Weight: ca. 275 g/sqm Breaking strength: 1000 N/50mm (99kg/50mm). Sarei molto felice di ricevere un consiglio su quale potrebbe essere la soluzione migliore.

Elena, Berlino

Per l’applicazione che lei descrive non è consigliabile utilizzare inchiostri che necessitano di essere riscaldati per polimerizzare, per due motivi:

– Il supporto in poliuretano difficilmente sopporta temperature dell’ordine dei 160°C
– L’aggrappaggio degli inchiostri termofusibili, come i plastisol, sul nylon è di tipo fisico e non chimico, quindi le prestazioni in termini di tenuta sono comunque limitate.

Perciò è assolutamente consigliabile utilizzare un inchiostro serigrafico a base solvente, che asciuga a temperatura ambiente.

Come, per esempio, il nostro inchiostro Nyloflex che, all’occorrenza su supporti diffficili, può anche essere catalizzato.
Il Nyloflex può essere stampato con telai a 77 fili, a seconda delle caratteristiche del disegno.
Su supporti rugosi è consigliabile spessorare lievemente il telaio, con passate supplementari di emulsione, bagnato su asciutto.

Le consiglio, prima di avviare la produzione, di effettuare un test di tenuta, tanto più importante quanto più il supporto in nylon ha subito trattamenti superficiali.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Sullo smalto poliuretanico aderiscono bene svariati inchiostri. Le consiglio l'inchiostro a base solvente Serigloss se desidera una finitura brillante. Oppure l'inchiostro...

Come ottenere la…

Il polipropilene è un materiale di stampa molto difficile, a causa della sua tensione superficiale molto bassa. L'inchiostro adatto al...

Il colore adatto…

Dovrei stampare in serigrafia del cotone certificato per alimenti, per l'esattezza sacchetti per riso. C'è un colore idoneo? Paolo Naturalmente...

L'inchiostro serigrafico che aderisce meglio al dacron è il Nyloflex. Può essere necessario, quando si utilizzano altre tecniche di stampa,...

Per la stampa su polietilene si utilizza l'inchiostro a base solvente Seriprop , ma con alcune limitazioni. Infatti può verificarsi...

Per la stampa su acciaio satinato si utilizza l'inchiostro bicomponente a base solvente Epoxery  All'inchiostro occorre aggiungere il suo catalizzatore,...

L'aderenza degli inchiostri sull'EVA dipende dalla percentuale di vinilacetato VA contenuto nel materiale. Fino al 30% il materiale va trattato...

Volevo sapere quanto tempo possa durare l'emulsione asciutta su un telaio (se non viene fatta subito l'impressione del telaio). La...

Volevo sapere per un maggiore spessore della stampa oltre a utilizzare un inchiostro serigloss (più coprente da voi comprato) ho...