L’attrezzatura più economica per iniziare a stampare su carta

Come stampare su carta con colori solo a base acqua ed ecologici

Mi avvicino alla stampa serigrafica per la prima volta ed in particolare alla stampa su carta. Vorrei quindi sperimentare, per hobby, a produrre qualcosa. Le chiedo quindi, volendo acquistare l’attrezzatura in toto, quali siano i colori, i tipi di carta e l’attrezzatura più idonea, ma anche economica, per iniziare?

Fabio

L’attrezzatura più economica per iniziare a stampare su carta è un paio di pinze a cerniera.

Queste le consentono di alzare e abbassare il telaio sul foglio, per eseguire la stampa; si avvitano su un piano di legno e possono portare telai di dimensioni grandi o piccole.

Un attrezzo più evoluto è il banco a un colore Silver Start Up; si tratta di un attrezzo versatile, utile per stampare su t-shirt, su foglio o su oggetti di elevato spessore.
Se lo integriamo con il Piano di Stampa Microregolazioni abbiamo la possibilità di stampare in successione, sul medesimo foglio, immagini a più colori; le microregolazioni sono utili per la messa a registro dei colori successivi al primo.

Gli inchiostri:
Possiamo stampare su carta con inchiostri di tre tipi:
– A base solvente, come il Serimat (finitura opaca) o il Serigloss (finitura lucida)
– A base acqua come il Texprint Mono, con la limitazione della filatura del telaio: non può essere superiore a 55 fili/cm
– Bio: come il Biobase: è un inchiostro innocuo perché realizzato con sostanze per alimenti; viene venduto in polvere e si aggiunge l’acqua e il colorante prima di stampare. Non ha l’inconveniente di asciugare sul telaio rendendolo inservibile. Si stampa con telaio a 90 fili/cm.

I piccoli accessori:
per stampare occorre al minimo una racla per stendere l’inchiostro; deve essere 2-3 cm più lunga del disegno; è poi utile una spatola per trasferire l’inchiostro dal barattolo al telaio e viceversa, la colla spray (Extratack) per fissare provvisoriamente il foglio al piano di stampa.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Vorrei iniziare a dedicarmi alla serigrafia e vorrei sapere se è possibile usando solo prodotti 100% ecologici ed ecosostenibili. Se...

Vorrei stampare il mio logo su shopper in carta, potreste consigliarmi cosa dovrei acquistare? Costantino Per stampare su shopper in...

Per stampare su carta la linea di inchiostri che consigliamo più volentieri è Biobase. Il motivo è che questi inchiostri...

Dovrei acquistare degli inchiostri per la stampa sul cartone. Ho visto sul vostro sito sia il Texprint Mono che il...

Vorremmo indicazioni sui materiali necessari per stampare sulla Carta di Canapa. Ci sono stati indicati due processi in particolare: - stampa serigrafica...

Come posso stampare su un libro rilegato e bollato la fincatura di un modulo? Glauco Probabilmente si riesce a fare...

Sono un illustratore e a breve dovrò allestire un piccolo stand dedicato alla serigrafia. Avrei intenzione di poter permettere ai...

Il prodotto BioBase mi incuriosisce, penso sia una cosa veramente innovativa! Vorrei però capire se il suo smaltimento sia tale...

Devo acquistare del materiale per realizzare delle serigrafie su carta (400g) utilizzando colori acrilici da pittura? Quale gelatina mi occorre?...