Come stampare in serigrafia su stoffe di grande formato

serigrafia su stoffa grandi formati

Vorrei sapere come si stampano in modo serigrafico stoffe di grandi formati. Sto cercando in particolare, di capire qual è il processo per stampare stoffe senza usare forni e avere disegni sottili, che non presentino finiture gommose. Insomma una specie di stampa più “tradizionale” quasi impercettibile al tatto. Ho provato inchiostri ad acqua ma la finitura è sempre un po’ gommosa… Non credo che laboratori artigianali indiani di serigrafia usino forni su stoffe di grandi formati o su sete, ma non riesco a trovare informazioni su come facciano. Grazie mille, spero di essere stato chiaro nell’illustrare il problema.

Cino, Ravenna

Le stoffe di grandi formati si possono stampare in serigrafia sia con un apposito banco manuale adatto al formato del telaio, sia semplicemente a mano libera, appoggiando il telaio sopra la stoffa e stendendo l’inchiostro con la racla.

Le stoffe di grandi formati si possono stampare in serigrafia sia con un apposito banco manuale adatto al formato del telaio.

La sensazione di estrema morbidezza e impalpabilità è dovuta al particolare tipo di inchiostro e alla cottura e lavaggio che ne seguono: è un procedimento difficilmente realizzabile a livello casalingo.
Si può tuttavia ottenere un risultato che si avvicina a questo, anche se non lo eguaglia, utilizzando un inchiostro a base acqua Texprint Mono Extra Soft: è una base trasparente adatta a tessuti chiari, che viene pigmentata volta a volta con il Texprint Colorante della tonalità desiderata.

Stampando a 77 fili si ottiene un risultato molto morbido. Aggiungendo il 5% di catalizzatore si può evitare la polimerizzazione a forno, a 150°C.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

  • Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

COMMENTA E CONDIVIDI

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Su lino naturale può utilizzare inchiostri a bas e acqua, come la linea Texprint Mono oppure Modatex . In particolare, per migliorare...

Potreste dirmi tutto il materiale necessario per fare serigrafia su tessuto? Tipo racla, Spatola, Telaio, Vernici? Francesca Il Banco Silver...

Il sistema integrato Virtuoso, che noi proponiamo nei vari formati, è quello che riteniamo più adatto ad una stampa in...

Un inchiostro a base acqua adatto alla stampa serigrafica su un giubbotto di jeans è l'Aquatech. La linea di inchiostri...

Si ha la sensazione gommosa quando si stampa con Inchiostro Plastisol a basso numero di fili: così facendo lo spessore...

Scrivo per chiederle alcuni consigli sulla stampa sulla seta di cotone. Questa stoffa servirà per confezionare dei cuscini. Qual è...

Mi è successo di riscontrare dei problemi sulla tenuta al lavaggio di alcune t-shirt stampate con inchiostro Texprint ad acqua...

Ho stampato alcune Tshirt con  un colore bianco o nero, Texprint. Se prendessi un altro colore (rosso, verde ecc) potrei...

Le lamine tengono al lavaggio a secco? Luca Le lamine tengono al lavaggio a secco nel senso che la colla...