Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Stampare a più colori con il banco manuale ad un colore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere l’inchiostro giusto in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Vendere online le proprie stampe
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Avanzato di Serigrafia 2 Giorni
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Serigrafia e Transfer Laser 2 Giorni
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Stampa Sublimatica. 3 ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Stampa con diversi tipi di Inchiostro. 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Calcolare il tempo di esposizione del telaio
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: La regolazione del Fuori Contatto nella stampa serigrafica
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere l’inchiostro giusto in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come costruire un bromografo per telai serigrafici
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Preparazione del Telaio Serigrafico. 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Stampa Transfer Laser. 3 ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Serigrafia 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come preparare la stampa ad 1 colore in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Daniel Tummolillo I segreti della mia Serigrafia d’Arte
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere i fili del telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere i fili del telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Emulsionare il telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come evitare che l’inchiostro ad acqua asciughi sul telaio
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come preparare il telaio per l’incisione
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Costruire un sito per vendere online le proprie stampe

Consigli per iniziare a stampare in serigrafia

imparare a stampare in serigrafia

Salve sig. Franco, sono Mauro Favaron di Padova sono tornato in Italia, se per cortesia mi puo rispondere in modo da farvi l’ordine. Come le avevo scritto ho fatto qualche lezione in Colombia dove mi trovavo. Ecco alcune domande:

1) devo stampare con colori ad acqua su cotone, e su licra elastizizzata, che tipo di tela mi consiglia per costruire i telai, o avete gia dei telai preparati?  2) Il colore fotosensibile che si mette di base, che poi esposto alla luce, si indurisce lasciando solo il disegno del lucido, come si chiama?  3) Per lavare il telaio e quindi recuperarlo per altre incisioni come si chiama il solvente sia per eliminare la base indurita per stampa ad acqua, che per stampa a base di prodotti plastici? 4) Che colori ad acqua esistono? 5) Come comprare on line da voi, e pagamenti accettati. 6) Qua in Colombia ho visto che stampano anche con dei colori non ad acqua, che poi vengono asciugati con una pressa, e col calore, e si gonfiano di circa uno o due millimetri, creando sulla maglietta un effetto straordinariamente lucido, e riflettente, oppure creando un effetto velluto, e toccandolo sembra di accarezzare del velluto, si trovano anche da noi? come devo fare per stampare con questo tipo di colore?

Mauro, Padova

– La stampa su cotone con inchiostri a base acqua è perfettamente possibile. Gli inchiostri adatti possono essere i nostri Texprint Mono o i nostri Modatex, più professionali. per questi inchiostri la tela più adatta è la 55 fili/cm.
La tela si vende a metro lineare e la trova con i prezzi dul nostro sito.

Per la stampa su lycra elasticizzata gli inchiosti all’acqua non sono adatti in quanto troppo rigidi e tendenti a spaccare quando la lycra va in tensione. Meglio inchiostri plastisol additivati con additivo E (elasticizzante).
Trova i plastisol, in due marche e in vari colori con i relativi additivi.
Questi inchiostri induriscono solo se portati a 160°C di temperatura, con appositi attrezzi (pressa, cappa, forno).

Per emulsionare il telaio e renderlo fotosensibile, e quindi inciderlo, si stende sul telaio stesso un sottile strato di emulsione. Ne abbiamo di vari tipi, a seconda degli inchiostri utilizzati. Le emulsioni che consigliamo sono comunque le universali, che vanno bene con qualsiasi tipo di inchiostro.

Dopo la stampa l’inchiostro si toglie dal telaio con:
– se è ad acqua, con semplice acqua;
– se è plastisol o solvente, con Solvente Pulizia Telai51.

Se, invece, si vuole eliminare la vecchia emulsione e re-incidere il telaio con un nuovo disegno, allora occorre un prodotto di strippaggio, come lo Strippaggio Emulsione Sali.

– I nostri inchiostri ad acqua Texprint Mono  sono in confezioni da 1 kg e 0,5 kg.
I nostri inchiostri ad acqua Modatex sono in confezioni da 1 kg.
Tutti possono asciugare a temperatura ambiente, anche se riscaldandoli con termopressa, capppa flash, phon o forno ne accelera molto l’indurimento e ne migliora la resistenza ai lavaggi.
Per conoscere i dettagli può scaricare liberamente le rispettive schede tecniche dal nostro sito.

Si può acquistare on line da CPL Fabbrika usando il carrello del sito, oppure inviando una semplice email con l’elenco di quanto necessita. Noi invieremo velocemente un preventivo e a preventivo apporvato una conferma d’ordine. I pagamenti accettati sono: contrassegno, cartadi credito, Pay Pal, bonifico anticipato.

– Si tratta di effetti speciali ottenuti con inchiostri plastisol. In particolare l’effetto rigonfio si ottiene aggiungendo a del normale plastisol l’additivo rigonfiante.

I nostri plastisol sono venduti in confezioni da 1 kg e 0,5 kg.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

    Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  
  •  
    Log In | Lost Password

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Il processo serigrafico si divide in due momenti: fase grafica e fase di stampa. Ha senso attrezzare il laboratorio per...

Vorrei iniziare a stampare le mie illustrazioni su tessuto e su carta, ma al momento non posso comprare una termopressa....

Gli inchiostri ad acqua sono adatti ai professionisti della serigrafia? Secondo noi sì e qui spieghiamo a cosa fare attenzione...

In serigrafia, per ottenere una buona coprenza su tessuti scuri con l'inchiostro Plastisol è possibile utilizzare l'inchiostro Bianco Dry, adatto sia come fondino...

Vorrei dipingere a mano su T-shirt e felpe, e vorrei creare una tintura partendo dal pigmento. Quali procedimenti devo seguire?...

Ho deciso di iniziare un'attività di serigrafia con attrezzature più professionali, (attualmente ho un banchetto da me costruito, una pistola...

Può capitare di stampare con inchiostri ad acqua una grafica con linee sottili e ottenere un ottimo risultato. Tuttavia, nel...

Ho già un laboratorio di serigrafia, vorrei ampliare la produzione. Quali sono gli altri tipi di stampa che consentono di...

Naturalmente dipende dal tipo di inchiostro. Ecco alcuni esempi per diluire correttamente l’inchiostro serigrafico con il ritardante. I diluenti, i...