Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere l’inchiostro giusto in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Stampa Transfer Laser. 3 ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Vendere online le proprie stampe
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Costruire un sito per vendere online le proprie stampe
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere i fili del telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Stampare a più colori con il banco manuale ad un colore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Calcolare il tempo di esposizione del telaio
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Serigrafia e Transfer Laser 2 Giorni
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Stampa con diversi tipi di Inchiostro. 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere l’inchiostro giusto in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Stampa Sublimatica. 3 ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Emulsionare il telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Daniel Tummolillo I segreti della mia Serigrafia d’Arte
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso di Preparazione del Telaio Serigrafico. 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Base di Serigrafia 6 Ore
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Corso Avanzato di Serigrafia 2 Giorni
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come costruire un bromografo per telai serigrafici
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come scegliere i fili del telaio serigrafico
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come evitare che l’inchiostro ad acqua asciughi sul telaio
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come preparare il telaio per l’incisione
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: Come preparare la stampa ad 1 colore in serigrafia
Qualcuno recentemente, ha comprato il corso: La regolazione del Fuori Contatto nella stampa serigrafica

Piccola guida ai diversi tipi di inchiostro per fare serigrafia

salve,
dato che mi sto volendo affacciare per gioco/hobby nel mondo della serigrafia, mi potrebbe dire quali differenze nella stampa danno i diversi tipi di inchiostri (solvente, a basa acquosa o plastici?
inoltre avete le tele per i telai dato che i telai gli ho gia costruiti io?
grazie per il l’attenzione

oronzo, FRANCAVILLA FONTANA

Gli inchiostri a base acqua sono particolarmente indicati per la stampa su tessuti in cotone, in fibra naturale in genere, in misto cotone.

Durante la lavorazione non diffondono odori (in quanto sono quais privi di solventi) e possono asciugare anche a temperatura ambiente, qindi senza bisogno fi forno o attrezzi simili.

Gli inchiostri a base solvente si suddividono in molti sotto tipi, ognuno adatto a una particolare tipologia di materiale. I più diffusi sono gli inchiostri vinilici, per la stampa su carta, cartone, legno, pvc, abs e altre plastiche. Ci sono poi inchiostri specifici per il nylon, per le poliolefine, per il metallo. quasi sempre è bene fare una prova preventiva di aderenza, prima di avviare la produzione su materiali non sperimentati prima. Oggi i migliori inchiostri a solvente sono pochissimo aromatici. Anche per questi ink l’essicazione è a temperatura ambiente.

Gli inchiostri plastisol sono a base di pvc e non contengono solventi. La loro applicazione è prevalentemente su tessuti di ogni tipo, anche elasticizzati. Non asciugano per evaporazione di un solvente, in quanto ne sono privi, ma polimerizzano se portati alla temperatura di 150-160°C per un tempo di circa 2 minuti.  Il loro utilizzo prevede quindi l’impiego di un forno adeguato o apparecchi similari (termopressa, cappa flash, o altro). Hanno il notevole vantaggio di non asciugare sul telaio e di essere quindi facilmente utilizzabili.

Argomento tele: può trovare le tele per telai serigrafici, vendute a metro, sul nostro sito all’indirizzo https://www.cplfabbrika.com/tela-per-la-tesatura.html;  la fornitura minima è di un metro.

REGISTRATI E CREA LA TUA PERSONALE GUIDA ALLA SERIGRAFIA

  • Aggiungi più informazioni

    Aggiungi il tuo logo o una tua foto. Max 1MB
  • Scrivi una breve presentazione della tua attività. Il più possibile inedita.
  • Inserisci qui l'indirizzo della tua attività
  • Indica quali sono i settori della tua attività, puoi selezionare più di un settore
  •  
  •  
    Log In | Lost Password

Perchè Registrarsi?

  • Salva gli articoli che ti interessano
  • Consultali quando ne hai bisogno
  • Ricevi la nostra newsletter i con consigli per chi stampa
  • Scarica un Ebook con le storie dei serigrafi italiani
  • Ottieni il 5% di sconto su tutti i nostri prodotti

Hai anche tu una curiosità o una domanda per noi?

SCRIVI QUA

Vuoi condividere la tua esperienza e il tuo lavoro con colleghi e appassionati?

PARTECIPA AL FORUM

Gli inchiostri ad acqua sono adatti ai professionisti della serigrafia? Secondo noi sì e qui spieghiamo a cosa fare attenzione...

In serigrafia, per ottenere una buona coprenza su tessuti scuri con l'inchiostro Plastisol è possibile utilizzare l'inchiostro Bianco Dry, adatto sia come fondino...

Vorrei dipingere a mano su T-shirt e felpe, e vorrei creare una tintura partendo dal pigmento. Quali procedimenti devo seguire?...

Può capitare di stampare con inchiostri ad acqua una grafica con linee sottili e ottenere un ottimo risultato. Tuttavia, nel...

Naturalmente dipende dal tipo di inchiostro. Ecco alcuni esempi per diluire correttamente l’inchiostro serigrafico con il ritardante. I diluenti, i...

Non esistono solo le pellicole per fare serigrafia. Si possono ottenere buoni risultati anche con gli stencil. Ecco gli accorgimenti...

Sono normali quelle piccole crepe che vediamo quando stampiamo in serigrafia con inchiostri ad acqua? Sì. Ma c’è un rimedio....

Per stampa su carta è possibile utilizzare inchiostri a base acqua o a base solvente. A base acqua esistono i...

Una decisione non scontata, soprattutto se stai iniziando: da qui dipendono le attrezzature del laboratorio e la tecnica di stampa....